domenica 13 novembre 2016

PSR Sicilia 2014/2020, Misura 4.1, 16° puntata - la percentuale di contributo

Continuo ad esaminare "in pillole" le Disposizioni Attuative della Misura 4.1 del PSR Sicilia 2014/2020, la misura che prevede il sostegno agli investimenti alle imprese agricole.
Oggi vediamo qual'è la percentuale di contributo spettante agli agricoltori che effettuano i miglioramenti fondiari.
Innanzi tutto è bene dire subito che la percentuale di contributo "base" a fondo perduto è del 50%; quindi l'agricoltore che intende effettuare miglioramenti deve avere "in tasca" (o "nel portafoglio") la rimanete quota del 50%.
Mi preme precisare che la quota di contributo è relativa all'imponibile, ovvero all'importo escluso IVA, quindi l'imprenditore che intende effettuare miglioramenti fondiari oltre al 50% deve preventivare la spesa relativa all'IVA, che varia dal 4% al 10% e fino al 22%.

Il contributo suddetto del 50% può essere aumentato del 20%, arrivando quindi al 70% del contributo a fondo perduto, nei seguenti casi indicati nelle Disposizioni Attuative, che riporto in "copia/incolla":
a) investimenti  realizzati da giovani agricoltori quali definiti nel Regolamento (UE) 1305/2013 o che si sono  già  insediati  durante  i  cinque  anni  precedenti  la  domanda  di  sostegno; 
b)  investimenti collettivi e progetti integrati che si realizzano a sostegno di più di una misura
c)  investimenti localizzati  in zone montane, zone soggette a vincoli naturali significativi diverse dalle zone montane e zone soggette ad altri vincoli specifici (allegato 1 al PSR); 
d) interventi sovvenzionati nell’ambito del PEI in materia di produttività e sostenibilità in agricoltura 

Nelle Disposizioni Attuative, poi, è specificato:
Per  quanto  riguarda  le  opere  edili,  impianti,  macchine  e  attrezzature  relative  alla trasformazione  e commercializzazione  dei  prodotti,  la  maggiorazione  del  20%  riguarderà  solo gli  interventi  sovvenzionati nell’ambito del PEI in materia di produttività e sostenibilità in agricoltura. 

E per "fugare" ogni dubbio interpretativo sui PEI, ecco come vengono indicati nell'Allegato "A" del PSR approvato dalla Commissione Europea:
P.E.I. 
Partenariato  Europeo  per  l’Innovazione  (PEI)  in  materia  di  produttività  e sostenibilità dell’agricoltura, è un’iniziativa lanciata dalla Comunicazione della Commissione europea “Iniziativa faro Europa 2020 - Unione dell’innovazione” che prevede tali Partnership con l’obiettivo di promuovere un nuovo approccio per ricerca e innovazione agendo su tre leve: la finalizzazione verso specifiche problematiche, il coinvolgimento di tutti i soggetti della catena della  ricerca  e  dell’innovazione  con  particolare  riferimento  alle  imprese,  il coordinamento e la razionalizzazione di iniziative e strumenti esistenti

... domani continua ...

Nessun commento:

Posta un commento