domenica 13 novembre 2016

Rischio sismico: la faglia di Trecastagni

La maggior parte di chi abita a Trecastagni o a Pedara sa che c'è una "faglia di Trecastagni" ben visibile negli effetti da chi transita ogni giorno sulla strada provinciale che porta da Trecastagni a San Giovanni La Punta.
Nella zona che ho indicato con cerchietto in rosso esiste un vero e proprio scalino, rattoppato nel 2009 con una striscia di asfalto.

La giunzione fatta anni fa adesso è "strappata" ed evidenzia un vero e proprio allontanamento fra due zone, una più alta ed una più bassa.
Proprio in questa zona nel 2002, allorquando ci fu un scossa di una certa entità seguita dalla intensa attività dell'Etna durata mesi, avvenne un abbassamento del terreno per diverse centinaia di metri. 
E la faglia è costantemente monitorata dall'INGV:



Nessun commento:

Posta un commento