Passa ai contenuti principali

Sull'inceneritore di Motta S.A.

Un inceneritore a Motta S.A. (CT), nella zona dello svincolo autostradale?
Ebbene, già a metà di ottobre Livesicilia si occupò della faccenda:
La società svizzera che si occupa della vicenda aveva già presentato un progetto al comune di Belpasso: "Nexxus Energy, Ag, società svizzera che a quanto pare ha messo gli occhi sugli oltre 66 ettari di terreno di contrada Peschiera".
Il progetto adesso viene dirottato a a Motta S.A., così come riporta un articolo su La Gazzetta Catanese:
"Una Delibera di Giunta dello scorso 19 dicembre (delibera-motta) porta il parere favorevole dell’Amministrazione di Motta Sant’Anastasia allo studio di fattibilità presentato dall’azienda svizzera Nexxus Energy AG (protocollata lo scorso 7 dicembre) che vorrebbe costruire nel territorio comunale un “Centro Tecnologico Innovativo”.
Poi ... cercando su internet notizie sulla Nexxus Energy, Ag, società svizzera si scopre che:
- la società è amministrata da tale Richard Martin, unico componente del consiglio di amministrazione
- la società ha come scopo sociale Commercio con i animali domestici, accessori per animali domestici e mangimi
- la società ha sede presso tale Dr. Rudolf Mosimann Baarerstrasse 78, 6300 Zug

Mi chiedo ... un progetto da 600 milioni di euro per un inceneritore ... a chi si occupa di "commercio con i animali domestici, accessori per animali domestici e mangimi" ....

Commenti

  1. Perche realizzare un inpianto come questo con variante di destinazione urbanistica su un terreno agricolo posto nel cuore del territorio agrumicolo di Motta? Non esistono areee industriali intorno da recuperare a tale scopo? Quali ripercussioni per gli agrumicultori della zona? Il comune di Motta perche in questi anni non ha pensato almeno a differenziare i propri rifiuti invece di trasformarsi nella patrumiera del Catanese? Quale è la.posizione delle autorità regionalie quale il piano sull ubicazione degli inceneritori? Chi ci guadagna a parte il titolare del terreno agricolo ?

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Saldo PAC 2018

Maggio, e poi giugno. Ed entro fine giugno andrebbero pagati tutti i premi PAC, mentre c'è ancora chi attende l'acconto, ed infatti continuo a ricevere messaggi da agricoltori da mezza Italia. Rifaccio questo post per dare la possibilità ai lettori del blog di continuare a scambiarsi informazioni.

Saldo PAC 2018

Nonostante le rassicurazioni da parte di Agea sul pagamento di quasi tutte le domande del premio PAC 2018, continuo a ricevere moltissime segnalazioni di mancati pagamenti; forse quelle istanze sono "a controllo", o forse sono con anomalie ai fascicoli aziendali. Metto a  disposizione questo post per i commenti dei moltissimi lettori che utilizzano il blog per scambiarsi informazioni.

Saldo premio PAC 2018 - aggiornamento pagamenti

Continuano ad arrivare segnalazioni di mancati pagamenti del premio PAC 2018. Da informazioni assunte personalmente in Agea l'annualità 2018 è stata pagata al 98%. Il 2% residuo di domande impagate è relativo a domande a controllo, o domande i cui premi sono stati chiesti per la prima volta nel 2018 o per domande in cui ci sono discordanze di dati anagrafici o di dati bancari (IBAN errati).