Passa ai contenuti principali

PSA dove sei che non ti vedo, 3° puntata

Altra "perla" del PSA "editabile" allegato al bando settimino della Misura 4.1 del PSR Sicilia 2014/2020 è la formattazione di campi da riempire.
Nei "box testo" dovremmo inserire quello che una volta descrivevamo nelle relazioni tecniche di accompagnamento di ogni progetto, relazioni tecniche ... scomparse nel bando ...
Ma ... c'è sempre un ma ... ecco che i "box testo", nei quali sono indicati numeri di caratteri limitanti, consentono l'inserimento del testo sì, ma al terzo rigo, come l'esempio dei box riportati nell'immagine sotto, il testo scompare e ... "magia"!!! Nemmeno alla stampa si legge nulla!
Così tutte le istanze verranno archiviate perchè nel PSA i funzionari troveranno solo un paio di righe ...

Devo fare i "complimenti" all'ideatore, ma soprattutto all'estensore del PSA: abbiamo toccato il fondo!

Evviva Mago Merlino
Evviva il "bando perfetto"!!!

E più approfondiamo il bando ... più ci accorgiamo che il suo parto è stato prematuro!

Commenti

  1. Obiettivi del PSA 7500 caratteri; Cronoprogramma dei lavori. max. 12.000 caratteri

    Casomai nello spazio che mi rimane riporto in copia/incolla la divina commedia

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.

Saldo PAC e saldo "bio" e la "patrimoniale a rate"

Ogni tanto una buona notizia: nei conti correnti degli agricoltori stanno arrivando i saldi del premio PAC 2019. Ma nei conti correnti degli agricoltori siciliani, poi, stanno arrivando pure i soldi del "bio". Controllate, quindi, i conti correnti, e li vedrete "arricchiti" di quanto vi spetta. Nota dolente, ahimè: da un lato si riceve, e dell'altro si dà. Giorno 16 dicembre, infatti c'è l'IMU da pagare, "la patrimoniale a rate" ... da pagare ogni anno ... una tassa calcolata su estimi catastali incoerenti ... e che a nessuno interessa rettificare, tanto meno ai Sindaci dei comuni ... che traggono da questa tassa patrimoniale il loro maggiore sostentamento ...

In attesa del saldo PAC 2018

I post del blog più letti e più commentati? Quelli del saldo PAC, ogni anno; da sempre. Eppure, nonostante le rassicurazioni di AGEA, ci sono moltissimi che continuano a scrivere che non hanno ricevuto nemmeno l'acconto di novembre. Entro il 30 giugno, però, AGEA deve completare i pagamenti.