sabato 18 marzo 2017

Sui furti nelle campagne

Pubblico il contenuto di un post di un agricoltore fra i più valenti della Sicilia orientale, fra l'altro anche un dottore agronomo, un post che deve far riflettere.

Agricoltura in Sicilia .... ti fan passar la voglia .... 
Nel 2016 si è registrata un’impennata di fenomeni criminali che colpiscono e indeboliscono il settore agricolo nostrano dove quasi quotidianamente ci sono furti di trattori, falciatrici e altri mezzi agricoli, gasolio, rame, prodotti (dai limoni alle nocciole, dall’olio al vino) e animali con un ritorno prepotente dell’abigeato. Non si tratta più soltanto di “ladri di polli” quanto di veri criminali che organizzano raid capaci di mettere in ginocchio un’azienda, specie se di dimensioni medie o piccole, con furti di interi carichi di olio o frutta, depositi di vino o altri prodotti come file di alveari, intere mandrie o trattori caricati su rimorchi di grandi dimensioni. 
Non se ne può più !!!!!

Nessun commento:

Posta un commento