martedì 11 aprile 2017

L'uomo del sorriso, 3° puntata

Oggi concludo questa "carrellata" su Giovanni Messina, l'uomo del sorriso, pubblicando in "copia/incolla" alcuni pezzi di articoli de "Cronache di Gusto", che riguardano proprio lui, che trovate a questo link:

Eudes
E’ una nuova realtà del versante sud orientale con vigneti situati a circa 750 metri di altitudine sul Monte Gorna. Incredibile l’entusiasmo e la passione del titolare, Giovanni Messina e della sua compagna Laura. Uno solo il vino in degustazione, l’Etna bianco Bianco di Monte. Offre un naso pulito con note vegetali seguito da un palato freschissimo, consistente e lungo. Molto ben fatto, è ancora giovanissimo, ma siamo sicuri che ci regalerà ottime sensazioni in futuro.

Anche l’azienda Eudes è nata dall'amore per l'Etna e per la propria terra e dalla spinta passionale di Giovanni Messina e della sua compagna Laura. Alla base un sogno tra i rovi e gli antichi muri a secco ormai distrutti, in un terreno che gode delle fantastiche meraviglie e dei numerosi privilegi del suolo etneo. L'azienda si estende su un conetto vulcanico alle pendici dell'Etna, a 750 metri sul livello del mare. Momentaneamente, solo due dei sei ettari sono coltivati a vigneto, con due vitigni autoctoni per la produzione dell'Etna Bianco Doc: Carricante e Catarratto. Ma nuovi lavori sono stati già portati a termine per l'estensione di nuove terrazze su cui impiantare Nerello mascalese e Nerello cappuccio.  L'obiettivo aziendale non è mirato, tuttavia, alla produzione di un numero maggiore di bottiglie bensì alla produzione di un vino di qualità eccelsa. I vini che entreranno a breve in commercio sono due: un bianco 2015, 80% Carricante e 20% Catarratto affinato in acciaio e un secondo bianco 2015, 100% Carricante affinato in barrique. Con l'annata 2016 si punterà invece all'eccellenza del 100% carricante con due linee di affinamento in acciaio e barrique.

1 commento:

  1. Complimenti a Giovanni e Laura - Questa è la Sicilia su cui rispecchiarsi!

    Auguri...

    Saluti
    Marco

    RispondiElimina