venerdì 30 giugno 2017

Le tasse nell'ambito professionale, 2°

Dopo la "mazzata" del prelievo fiscale e della ritenuta d'acconto, un pò tutti ci chiediamo: ma cosa possiamo detrarre dalla denuncia dei redditi di tutte quelle spese che affrontiamo quotidianamente per svolgere la nostre professione?
Sicuramente possiamo detrarre totalmente tutte quelle spese che direttamente sono correlate all'attività stessa: articoli di cancelleria, carta, toner, marche da bollo, ecc.
Poi possiamo detrarre totalmente anche le spese dei collaboratori, dei costi energetici degli studi professionali (energia elettrica, gas/metano per riscaldamento), spese per l'aggiornamento, acquisto di beni strumentali, come le stampanti, i software, il personal computer, i plotter, ecc.

Per poter effettuare la detrazione è indispensabile che l'acquisto venga documentato con una fattura, uno scontrino "parlante" (quello che riporta il codice fiscale) o una ricevuta.
In ogni caso la spesa va documentata.

... continua ...

Nessun commento:

Posta un commento