martedì 18 luglio 2017

L'uso dei droni

Abbiamo visto e letto come i droni possano aiutarci durante la coltivazione di alcune colture, e mi riferisco alla "agricoltura di precisione" che può essere già "messa in campo" ad esempio nella viticoltura.
Ma i droni negli incendi, nelle alluvioni?
Ebbene, le riprese effettuate con i droni nell'immediatezza dell'avvenuto incendio, o subito dopo una alluvione o esondazione di fiume, mostrano chiaramente, ed in modo inequivocabile, non solo la zona interessata dall'evento in questione, ma mostrano soprattutto quale sia stato il punto di innesco dell'incendio ed il suo percorso, ed al medesimo modo quale sia stata la zona in cui un fiume/torrente è esondato e la zona interessata, oltre al percorso delle acque.
I droni, quindi, diventano un valido strumento per la redazione di perizie redatte in caso di danni da incendi e/o alluvioni, ed un valido strumento nelle verifiche giudiziali effettuate da parte dei Consulenti Tecnici dei Giudici.

Nessun commento:

Posta un commento