giovedì 27 luglio 2017

Siccità: anche l'acqua va in ferie

Siamo al colmo!
Un'Italia intera che grida alla siccità, e la Sicilia (che ne soffre da cinque anni) che sta zitta.
Risorse idriche disponibili negli invasi, e erogazioni chiuse! 
Ebbene sì! L'acqua va in vacanza!!!
Ecco cosa succede ai Consorzi di Bonifica 9 Catania e 10 Siracusa, rispettivamente ex Consorzio di Bonifica della Piana di Catania e del Lago di Lentini.
Una buona parte dei territori serviti da questi Consorzi di Bonifica vengono approvvigionati dalle acque invasate nella diga "Don Sturzo", quella che viene "governata" dal Consorzio 7 Caltagirone; attraverso una condotta le acque vengono inviate ai due Consorzi 9 e 10, e poi distribuite agli utenti.
Ebbene ... giorno 25 luglio è avvenuto l'inverosimile: il Consorzio 7 Caltagirone ha sospeso l'erogazione delle acque.
Ho ricevuto moltissime telefonate di protesta di agricoltori e, quindi, ieri mattina ho contattato i due dirigenti dell'area irrigazione dei due Consorzi. La risposta alla mia domanda è stata secca e precisa: "Caltagirone non ci fornisce più acqua".
Immaginate agrumeti, oliveti, frutteti, ortaggi ... insomma una agricoltura irrigua diventa di colpo "siccagna" .... quasi a giustificare quel bando siccagno inventato dall'Amministrazione regionale appena due anni fa ...
Ma il bello non finisce qui.
Consultando il sito internet del Consorzio 7 Caltagirone si scopre che alla data del 14/04/2017 la disponibilità idrica della diga Don Sturzo era di 38.282.000 di metri cubi di acqua, mentre alla data del 12/07/2017 era di 30.540.600 di metri cubi, cioè quasi otto milioni di metri cubi in meno, ma ancora ben sfruttabile per la stagione irrigatoria.
Facendo "quattro conti" e verificando, sempre sul sito internet del Consorzio 7, che i prelievi sono iniziati verosimilmente alla data del 1° giugno scorso, ecco che gli otto milioni di metri cubi sono stati consumati in circa due mesi ... e quindi per il mese di agosto e di settembre altri otto milioni di metri cubi sarebbe stato possibile prelevarli ed erogarli.

Ed invece??? E' estate, è tempo di vacanze, ed anche l'acqua va in ferie ... con buona pace degli agricoltori gettati nello sconforto ...

Nessun commento:

Posta un commento