mercoledì 9 agosto 2017

Sulla donazione degli organi

Qualche giorno fa è venuto a mancare un collega dottore agronomo, del ragusano, e sono stati donati gli organi. Un gesto bellissimo.

Oggi vorrei soffermarmi su questo fatto: la donazione degli organi.
Quanti sono quelli che attendono un trapianto per vivere meglio, o per continuare ad avere la certezza di vivere? Tanti.
E quanti sono quelli che sono disposti a donare i propri organi in caso di decesso? Pochi.
Nel mio piccolo porto sempre all'interno del portafoglio l'autorizzazione (firmata) alla donazione di organi, anche in caso di incidente, perchè è giusto dare la speranza ad altri ... quando non non ci saremo più.
E non tutti ci pensano, ma potrebbe capitare anche a noi di avere di bisogno di organi vitali ... e non avere donatori ...
L'AIDO (Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule) è attiva dal 1973, e svolge un servizio importantissimo.

Nessun commento:

Posta un commento