Passa ai contenuti principali

Trent'anni e non sentirli

Trent'anni fa il Legislatore Regionale emanava una Legge, la n. 24 del 27 maggio 1987 - "Interventi per l'agrumicoltura e per i danni alle aziende agricole causati dalle avversità atmosferiche verificatesi dal dicembre 1986 al marzo 1987".
Nella Legge era stato inserito un articolo, il n. 5, che così recitava:
"L'Assessore regionale per l'agricoltura e le foreste ..... emana, entro 180 giorni dall'approvazione della presente legge, le direttive e i criteri per la realizzazione di nuovi impianti agrumicoli, nell'ambito della iniziativa per il ricambio delle aree produttive".
Ebbene sono passati trent'anni e quattro mesi, ovvero 11.080 giorni, e di quelle direttive ... non ne sappiamo nulla; altro che 180 giorni ...

Trent'anni e non sentirli, trent'anni di promesse, trent'anni di scarsa attenzione al settore, ed alla fine arrivò la "tristezza degli agrumi", così potranno passare altri trent'anni ...

Ieri durante la presentazione del nuovo corso universitario di Biotecnologie ho detto che "abbiamo una bella Rolls-Royce di cristallo, ma senza benzina, ma non appena la mettiamo in moto, ecco che nelle nostre strade con le buche che ci sono (scaffe) il cristallo comincia ad incrinarsi ed a rompersi, così anche la Rolls-Royce si ferma".

Europa dove sei che non ti vedo!

Commenti

Post popolari in questo blog

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.

In attesa del saldo PAC 2018

I post del blog più letti e più commentati? Quelli del saldo PAC, ogni anno; da sempre. Eppure, nonostante le rassicurazioni di AGEA, ci sono moltissimi che continuano a scrivere che non hanno ricevuto nemmeno l'acconto di novembre. Entro il 30 giugno, però, AGEA deve completare i pagamenti.

Saldo PAC e saldo "bio" e la "patrimoniale a rate"

Ogni tanto una buona notizia: nei conti correnti degli agricoltori stanno arrivando i saldi del premio PAC 2019. Ma nei conti correnti degli agricoltori siciliani, poi, stanno arrivando pure i soldi del "bio". Controllate, quindi, i conti correnti, e li vedrete "arricchiti" di quanto vi spetta. Nota dolente, ahimè: da un lato si riceve, e dell'altro si dà. Giorno 16 dicembre, infatti c'è l'IMU da pagare, "la patrimoniale a rate" ... da pagare ogni anno ... una tassa calcolata su estimi catastali incoerenti ... e che a nessuno interessa rettificare, tanto meno ai Sindaci dei comuni ... che traggono da questa tassa patrimoniale il loro maggiore sostentamento ...