Passa ai contenuti principali

Al Mercato ortofrutticolo

Non andavo al MAAS di Catania (il mercato ortofrutticolo all'ingrosso) da un pò di tempo, e quando il mio amico, e collega, dott. agr. Dario Fichera mi ha invitato, ho colto l'occasione al volo.
Sono arrivato alle 06.30, e ormai le contrattazioni erano sul finire, ma la merce esposta era fantastica. Sì, fantastica.
C'erano esposte tutte la produzioni siciliane, c'era di tutto.
Frutta, ortaggi, una offerta che metteva in imbarazzo per la scelta.
Mi sono soffermato ad ammirare delle cassette di uva dove c'era scritto "uva da tavola", ma forse il nome giusto sarebbe dovuto essere "uva da favola"
C'erano anche prodotti "non siciliani", ma pur sempre italiani, come alcuni ortaggi campani, pugliesi, ma anche trevigiani.
Ho trovato pure prodotti spagnoli; addirittura c'era un "box specializzato" in produzioni spagnole, dalle castagne ai limoni, dalle susine, ai melograni, dal mango agli avocadi. Un box intero di produzioni spagnole a casa nostra ... ci sarebbe da chiedersi il perchè. Ma è la "globalizzazione selvaggia" che fa nascere queste anomalie dannose alle economie locali.

Ho trovato il MAAS molto ordinato, pulito e, nel complesso, molto funzionale, ma quasi tutti si lamentavano dei costi elevati per "rimanere là dentro". Uno di loro mi ha detto: "se mettessero i pannelli fotovoltaici nelle pensiline al parcheggio avremmo l'energia elettrica gratis, ma invece paghiamo troppo caro il costo energetico, sia del MAAS, che delle nostre celle frigorifere".

Qui sotto altre foto.
















Commenti

Popular Posts

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.

Saldo PAC e saldo "bio" e la "patrimoniale a rate"

Ogni tanto una buona notizia: nei conti correnti degli agricoltori stanno arrivando i saldi del premio PAC 2019. Ma nei conti correnti degli agricoltori siciliani, poi, stanno arrivando pure i soldi del "bio". Controllate, quindi, i conti correnti, e li vedrete "arricchiti" di quanto vi spetta. Nota dolente, ahimè: da un lato si riceve, e dell'altro si dà. Giorno 16 dicembre, infatti c'è l'IMU da pagare, "la patrimoniale a rate" ... da pagare ogni anno ... una tassa calcolata su estimi catastali incoerenti ... e che a nessuno interessa rettificare, tanto meno ai Sindaci dei comuni ... che traggono da questa tassa patrimoniale il loro maggiore sostentamento ...

In attesa del saldo PAC 2018

I post del blog più letti e più commentati? Quelli del saldo PAC, ogni anno; da sempre. Eppure, nonostante le rassicurazioni di AGEA, ci sono moltissimi che continuano a scrivere che non hanno ricevuto nemmeno l'acconto di novembre. Entro il 30 giugno, però, AGEA deve completare i pagamenti.