giovedì 15 febbraio 2018

I nuovi ventilatori antigelo

Ci ricordiamo tutti delle costose ed ingombranti ventole antigelo, di cui ancora si vedono "gli scheletri" alla piana di Catania.
Motori potenti e che costava troppo alimentarli, ma installate in periodi in cui il prezzo degli agrumi consentiva la loro utilizzazione.
Oggi sono quasi tutte dismesse.
Qualche giorno fa sul sito internet Freshplaza la notizia di nuovi ventilatori antigelo, di una ditta tedesca, con motori economici: a benzina di soli 23 CV, e diesel di soli 30 CV. 
Questo il sito internet della ditta:
Il principio di funzionamento è lo stesso dei ventilatori antigelo di allora: un ventilatore posto a m. 13 di altezza, orientato di qualche grado verso terra e che gira a 360° rimescolando l'aria verso il basso, portando quella più calda di qualche grado verso il basso, facendo sì che le gelate per irraggiamento vengano attenuate.
Nessun giovamento, invece, per le gelate da convezione. 

1 commento:

  1. Ho letto le caratteristiche nel sito internet della ditta che promuove questi ventilatori, tenendo conto dei consumi medi lt/h, della copertura a ha, ed altro. A mio avviso, in base ai prezzi di mercato medi degli agrumi non credo ci sia convenienza ad utilizzare negli agrumeti questi apparecchi mobili anche se più efficienti e di nuova generazione.

    RispondiElimina