venerdì 15 giugno 2018

Scadenza domande PAC e PSR. Agea sotto accusa

downloadScade oggi la possibilità di effettuare la presentazione della Domanda Unica, quella relativa al premio PAC, e scade anche oggi la possibilità di presentare le domande per i premi a superficie del PSR Sicilia 2014/2020.
Il tutto "condito" da una "accoppiata" AGEA/SIAN che non funziona da anni, e che continua a non funzionare; un sistema "a senso unico", che continua a gestire una cifra che si aggira attorno ai 18 miliardi di euro, e che non interagisce con nessuno.
In questi giorni di blocco del sistema, di lentezza esasperante, di lamentele continue da parte di tutti coloro che operano ai terminali per effettuare le domande, di segnalazioni continue ... l'Agea tira dritto come un treno, infischiandosene di tutto e di tutti!


La "accoppiata" AGEA/SIAN dispone di una architettura di sistema vecchia, vecchissima, nata a metà degli anni '90, alla quale sono state effettuate migliaia e migliaia di integrazioni, ma che in buona sostanza non è cambiata; un sistema che gestisce miliardi di dati, ma che non riesce a diventare snella come, invece, è tutta la struttura di Google, per esempio, che gestisce molti, ma molti più dati, ed anche molto più complessi.
Un sistema che non dispone di "server satelliti" che possano consentire di "dirottare" il traffico dati su più punti dislocati in varie località, come avviene in tutti si serve "cloud" del mondo, ma che accentra nella sua sede un unico punto di accesso, che alla fine ... collassa!
Ebbene, l'AGEA è sotto accusa per la sua totale inefficienza, per i ritardi dei pagamenti, per la eccessiva produzione di circolari, istruzioni, disposizioni, una sorta di "mini parlamento" autonomo, contro il quale nessuno riesce a porre rimedio!

Nessun commento:

Posta un commento