mercoledì 4 luglio 2018

Siccità senza fine

faucet-3383896_960_720

Ricevo e pubblico una email sulle problematiche della siccità alla piana di Catania, email trasmessa per PEC al Consorzio di Bonifica ed anche all'Assessorato Agricoltura.


Carenza idrica piana di Catania


Spett.le Dipartimento Agricoltura Regione Sicilia
Spett.le Consorzio di Bonifica
Con la presente per esprimere tutta la mia preoccupazione, nonché il mio profondo rammarico, la mia delusione ed anche rabbia, per una situazione che continua imperterrita a protrarsi di anno in anno, senza che vi sia soluzione.
Già l'anno scorso mi trovavo a scrivere per la carenza idrica nel territorio della Piana di Catania, l'acqua arrivò soltanto una volta a fine luglio nonostante l'estate afosa con temperature elevatissime a cui avevamo assistito.
Ad oggi si sta ripetendo la stessa identica situazione, le temperature iniziano a salire, l'inverno è stato privo di precipitazioni e terra, piante e colture soffrono incredibilmente.
Nel disperato rincorrersi di voci tra i vari agricoltori della zona, sembrava fossero arrivate rassicurazioni su una imminente erogazione d'acqua, ma ad oggi le voci sono rimaste soltanto tali e non trovano riscontro nei fatti.
E' possibile che la situazione debba rimanere sempre la stessa? E' possibile che ogni anno si debba assistere inermi alla mancanza d'acqua ed ai conseguenti danni per chi vuole ancora puntare sulla terra e provare a portare avanti nel tempo l'attività dei propri genitori/nonni?
Chiedo gentilmente di dare seguito a questa mia cortese ma, al contempo, urgente richiesta.
Ringraziandovi per l'attenzione, colgo l'occasione per porgere
Distinti saluti.


Mariano Torrisi


P.S. In allegato alcune foto che testimoniano quanto da me scritto nel territorio di contrada Sigona, Piana di Catania.


[gallery ids="87868,87869,87870,87871" type="rectangular"]

1 commento:

  1. Ciccio Castiglia4 luglio 2018 10:30

    E poi c'è anche chi, pur avendo la possibilità di attingere acqua dai pozzi trivellati, a causa dei costi troppo alti dell'energia evita di emungere regolarmente, (tutto a scapito della qualità) in quanto non ha senso spendere molto di più di quanto si possa ricavare dal frutto pendente.

    RispondiElimina