Passa ai contenuti principali

Le lungaggini burocratiche, quelle infinite ...


Prendo spunto da un articolo pubblicato sul quotidiano LA SICILIA di ieri, nel quale viene riportato che una espropriazione è ancora non definita dopo "soli" 41 anni, per ricordare che le varie disfunzioni della burocrazia fanno sì che i diritti personali vengano sempre calpestati, ma i doveri verso le amministrazioni pubbliche, invece, devono essere ottemperati con puntualità, pena sanzioni ecc.
E a proposito di questo caso di "mala amministrazione" ricordo che ancora spettiamo i rimborsi delle tasse del sisma '90, sì ... 1990!! Quel sisma della "notte di Santa Lucia".
Un altro di quegli esempi in cui il Fisco si dovrebbe vergognare ... e nel frattempo le persone che attendevano i rimborsi sono anche morte, dopo "soli" 28 (ventotto) anni!!

Europa dove sei che non ti vedo

Commenti

Popular Posts

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.

Saldo PAC e saldo "bio" e la "patrimoniale a rate"

Ogni tanto una buona notizia: nei conti correnti degli agricoltori stanno arrivando i saldi del premio PAC 2019. Ma nei conti correnti degli agricoltori siciliani, poi, stanno arrivando pure i soldi del "bio". Controllate, quindi, i conti correnti, e li vedrete "arricchiti" di quanto vi spetta. Nota dolente, ahimè: da un lato si riceve, e dell'altro si dà. Giorno 16 dicembre, infatti c'è l'IMU da pagare, "la patrimoniale a rate" ... da pagare ogni anno ... una tassa calcolata su estimi catastali incoerenti ... e che a nessuno interessa rettificare, tanto meno ai Sindaci dei comuni ... che traggono da questa tassa patrimoniale il loro maggiore sostentamento ...

Acconto premio PAC 2020

Rinnovo il post sul pagamento dell'acconto PAC 2020, su richiesta dei lettori che su questo blog si scambiano notizie.
E nel frattempo spero che l'Agea non si faccia "pregare" per effettuare i pagamenti dovuti.