mercoledì 12 giugno 2019

L'acqua come l'Europa, c'è ma non si vede!


Altro articolo ieri sul quotidiano LA SICILIA che punta il dito sull'acqua presente negli invasi siciliani, ma che nelle campagne non si vede.
La situazione dei Consorzi di Bonifica si sta autoavvolgendo su sè stessa, ma nel frattempo le cartelle esattoriali, a colpi di 3.000,00 euro/ettaro, non danno tregua ...
In una ventina d'anni ... la politica ha "ammazzato" una istituzione che avrebbe dovuto accompagnare gli agricoltori, e che invece li affossa, mentre affossa sè stessa ...


1 commento:

  1. ieri mentre mi accingevo a recarmi presso gli uffici del Consorzio di Bonifica di Caltagirone per effettuare la prenotazione per la prossima campagna irrigua scartabellando tra le vecchie ricevute ho trovato la prenotazione del 2001, ultimo anno della cara "lira"; ebbene allora per irrigare 3,5 Ha di agrumeto pagavo 1 milione e 200mila lire, e le arance le vendevo 500 lire al chilo; oggi per irrigare la stessa superficie il Consorzio mi chiede 1.435,00 € (più del doppio in 18 anni), ma le arance le vendo allo stesso prezzo di allora (25 cent al chilo); cosa è cambiato in 18 anni? che sono raddoppiati gli impiegati negli uffici del Consorzio!!!!

    RispondiElimina