Passa ai contenuti principali

L'acqua come l'Europa, c'è ma non si vede!


Altro articolo ieri sul quotidiano LA SICILIA che punta il dito sull'acqua presente negli invasi siciliani, ma che nelle campagne non si vede.
La situazione dei Consorzi di Bonifica si sta autoavvolgendo su sè stessa, ma nel frattempo le cartelle esattoriali, a colpi di 3.000,00 euro/ettaro, non danno tregua ...
In una ventina d'anni ... la politica ha "ammazzato" una istituzione che avrebbe dovuto accompagnare gli agricoltori, e che invece li affossa, mentre affossa sè stessa ...


Commenti

  1. ieri mentre mi accingevo a recarmi presso gli uffici del Consorzio di Bonifica di Caltagirone per effettuare la prenotazione per la prossima campagna irrigua scartabellando tra le vecchie ricevute ho trovato la prenotazione del 2001, ultimo anno della cara "lira"; ebbene allora per irrigare 3,5 Ha di agrumeto pagavo 1 milione e 200mila lire, e le arance le vendevo 500 lire al chilo; oggi per irrigare la stessa superficie il Consorzio mi chiede 1.435,00 € (più del doppio in 18 anni), ma le arance le vendo allo stesso prezzo di allora (25 cent al chilo); cosa è cambiato in 18 anni? che sono raddoppiati gli impiegati negli uffici del Consorzio!!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.

In attesa del saldo PAC 2018

I post del blog più letti e più commentati? Quelli del saldo PAC, ogni anno; da sempre. Eppure, nonostante le rassicurazioni di AGEA, ci sono moltissimi che continuano a scrivere che non hanno ricevuto nemmeno l'acconto di novembre. Entro il 30 giugno, però, AGEA deve completare i pagamenti.

Saldo PAC e saldo "bio" e la "patrimoniale a rate"

Ogni tanto una buona notizia: nei conti correnti degli agricoltori stanno arrivando i saldi del premio PAC 2019. Ma nei conti correnti degli agricoltori siciliani, poi, stanno arrivando pure i soldi del "bio". Controllate, quindi, i conti correnti, e li vedrete "arricchiti" di quanto vi spetta. Nota dolente, ahimè: da un lato si riceve, e dell'altro si dà. Giorno 16 dicembre, infatti c'è l'IMU da pagare, "la patrimoniale a rate" ... da pagare ogni anno ... una tassa calcolata su estimi catastali incoerenti ... e che a nessuno interessa rettificare, tanto meno ai Sindaci dei comuni ... che traggono da questa tassa patrimoniale il loro maggiore sostentamento ...