Passa ai contenuti principali

Acqua dove sei che non ti vedo: piccolo viaggio in una canaletta consortile

Ieri mattina, alla piana di Catania, sono stato "rapito" da un luccichio a bordo strada.
Mi fermo e ... mi accorgo che a fianco della strada, in ciò che resta del fosso di sgrondo (ormai da decenni e decenni senza manutenzione) era presente acqua, in quantità.
Mi allontano nemmeno una decina di metri e ... scorgo le canalette del Consorzio di Bonifica della Piana di Catania (oggi Consorzio 2 - Sicilia Orientale) praticamente vuote.
Mi sposto di qualche altra decina di metri e ... scopro da dove l'acqua esce dalla canaletta.
E proprio lì ... scopro anche una "sistemazione" della canaletta effettuata con ... niente nientepopodimeno che ... della terra ammassata a mò di "impermeabilizzante" ... ed anche a mò di "sostegno".
Ma si possono vedere queste cose nel 2019, quando mi piacerebbe vedere che tutte le forniture irrigue siano in condotte interrate, e fornite in pressione agli agricoltori?
E quello che mostro era "a bordo strada" ... figuriamoci cosa succede all'interno dei fondi agricoli in giro per la piana di Catania!

E' proprio il caso di dirlo: acqua dove sei che non ti vedo ... acqua pagata a peso d'oro, grazie alle bollette ipergalattiche di cui mi sono già occupato, e acqua che si perde in una rete irrigua ormai colabrodo e non più adatta alle esigenze agricole irrigue.

Mah! Chissà se il Presidente della Regione queste cose le sa ...

Qui sotto le foto riprese ieri.





Commenti

Post popolari in questo blog

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.

In attesa del saldo PAC 2018

I post del blog più letti e più commentati? Quelli del saldo PAC, ogni anno; da sempre. Eppure, nonostante le rassicurazioni di AGEA, ci sono moltissimi che continuano a scrivere che non hanno ricevuto nemmeno l'acconto di novembre. Entro il 30 giugno, però, AGEA deve completare i pagamenti.

Saldo PAC 2018

Maggio, e poi giugno. Ed entro fine giugno andrebbero pagati tutti i premi PAC, mentre c'è ancora chi attende l'acconto, ed infatti continuo a ricevere messaggi da agricoltori da mezza Italia. Rifaccio questo post per dare la possibilità ai lettori del blog di continuare a scambiarsi informazioni.