Passa ai contenuti principali

I Bandi scritti per le imprese ... anzi no, per gli avvocati

Quando i Bandi sono scritti male ... ecco il risultato: tutto bloccato, o comunque procede a rilento, perchè fioccano i ricorsi, ma non quelli che vengono fatti negli uffici regionali, ovvero richieste di riesame, parlo proprio dei ricorsi al TAR.
E sui Bandi emanati dai vari Assessorati Siciliani ... quelli che "vincono" non sono le imprese beneficiarie, che con gli aiuti messi a disposizione dell'Unione Europea dovrebbero far progredire le proprie aziende investendo su di esse, ma quelli che "vincono" sono gli avvocati, che ... sono impegnatissimi a fare ricorsi. non me ne vogliano gli avvocati, che fanno il loro lavoro, di supporto alle imprese.
"La dice lunga", come si suol dire, ciò che viene scritto sul sito internet "EuroInfoSicilia" dove addirittura vengono riportati i "registri" dei ricorsi, nella fattispecie per i bandi sulla Azione 3.1.1.02a – Agevolazioni per investimenti in macchinari e impianti, e sulla Azione 3.5.1.01 – Aiuti alle imprese in fase di avviamento del PO FESR 2014/2020.

Qui sotto, in formato grafico, la copia dei registri dei ricorsi.







Commenti