domenica 15 settembre 2019

L'insostenibile bolletta del Consorzio di Bonifica di Lentini

Forse questo post l'avrei dovuto intitolare "aprite quel forziere" o "le nuove frontiere del salasso", certo è che qualche giorno fa parlando con vari agricoltori erano tutti furenti per le bollette esose ed esagerate del Consorzio di Bonifica del Lago di Lentini (ex Consorzio 10 - Siracusa ed oggi Consorzio 2  Sicilia Orientale).
Cifre insostenibili, sia quale quota "istituzionale", che quella per l'irrigazione.
Eppure ... il silenzio è calato su questo salasso insostenibile, che ormai è diventato uno spauracchio ben maggiore dell'IMU: della serie "non si finisce mai di stupirsi" o "al peggio non c'è fine".
Eh, sì! Se ci lamentavamo e ci stupivamo dell'IMU (che è una tassa patrimoniale bella e buona) che grava sugli agrumeti per circa 500/700 euro/ettaro (significa che è come se si pagasse un mutuo per acquistarsi la propria azienda agricola), che dovremmo dire sul salasso consortile arrivato a ben 3.000 euro/ettaro solo come "quota fissa"???
Tristemente vedo che il problema interessa solo gli agricoltori, le Istituzioni ... stanno in silenzio ... 

Nessun commento:

Posta un commento