sabato 7 settembre 2019

Prosegue l'invasione dell'ailanto

Qualche giorno fa per le strade dell'Etna, quelle che da Fiumefreddo vanno verso la zona di Piedimonte Etneo ed anche oltre ho riscontrato che l'ailanto continua a proliferare ed espandersi indisturbato, complici le amministrazioni comunali, quella della ex Provincia Regionale e quella dell'ANAS.
Lungo le strade, ma anche nei terreni abbandonati, l'ailanto continua la sua corsa verso l'occupazione massiccia.

Nessun commento:

Posta un commento