Passa ai contenuti principali

Riecco le tasse, in una Italia che annaspa

Si potrebbe riassumere il contenuto di questo post in una breve frase: "nuovo governo, nuove tasse".
Leggo che il nuovo Governo vorrebbe mettere tasse sulle merendine, e questo potrebbe pur essere un modo per spingere i ragazzi a portare le "merende fatte in casa" o della frutta, ma ci credo poco.
Leggo che il Governo vorrebbe mettere una tassa di 1,00 euro su ogni volo nazionale e 1,50 euro su ogni volo internazionale. Ecco qui: già dalla Sicilia i voli costano più di quanto dovrebbero, ci mancava solo questa!
Leggo che il governo vuole ridurre del 10% l'agevolazione del gasolio di tipo agricolo, ed ha in mente di annullarne ogni agevolazione nel giro di una decina d'anni.

Leggo che il governo vuole eliminare la tassazione agevolata per le partite iva in regime "dei minimi".
Leggo che il Governo vuole ridurre ancora di più le detrazioni fiscali per le partite iva, che sono già a livello di elemosina.

Insomma leggo notizie fiscali poco rassicuranti, che se dovessero essere vere ... altro non faranno che rallentare l'economia, con un effetto boomerang devastante.

Ma per fortuna non sono un economista e, quindi, con tutte queste tasse in più ... sarà "tutto a posto".

Commenti