Passa ai contenuti principali

Tangenziale di Catania: l'ingorgo 2.0

Ieri mattina in Tangenziale di Catania l'ANAS ha dato il meglio di sè!
Esco di casa alle 06.45, mi immetto allo svincolo di San Gregorio alle 07.00 ed oltrepassato lo svincolo di S. G. Galermo ecco che dopo poche centinaia di metri l'ingorgo si è mostrato in tutto il suo splendore.
L'ANAS non aveva apposto alcun cartello, che avrebbe consentito a tutti gli automobilisti di prendere le due uscite alternative ed evitare non solo di restare intrappolati, ma di evitare che l'ingorgo diventasse ciò che è diventato.
Sono stato 40 minuti per percorrere all'incirca 3 chilometri, e poi sono riuscito ad uscire dalla svincolo Misterbianco, dal quale attraverso strade alternative sono riuscito ad arrivare alla piana di Catania.
E mentre attendevamo tutti in fila, con tanta pazienza, ecco che i furbetti non si sono lasciati scappare di farsi vedere.
Decine di auto sfilavano in corsia di emergenza, alcune almeno a 80-90 km/orari.

In mattinata l'ingorgo, dovuto ad un incidente a catena (ho letto poi su testate giornalistiche online), ha avuto una dimensione immensa:
- la fila dalla Tangenziale è arrivata quasi allo svincolo autostradale di Acireale
- la Circonvallazione è rimasta bloccata per ore ed ore
- la strada che porta da Paternò a Misterbianco è rimasta intasata fino allo svincolo di Piano Tavola.

Una giornata di follie ... con l'Europa sempre più lontana!





Commenti

Post popolari in questo blog

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.

In attesa del saldo PAC 2018

I post del blog più letti e più commentati? Quelli del saldo PAC, ogni anno; da sempre. Eppure, nonostante le rassicurazioni di AGEA, ci sono moltissimi che continuano a scrivere che non hanno ricevuto nemmeno l'acconto di novembre. Entro il 30 giugno, però, AGEA deve completare i pagamenti.

Saldo PAC e saldo "bio" e la "patrimoniale a rate"

Ogni tanto una buona notizia: nei conti correnti degli agricoltori stanno arrivando i saldi del premio PAC 2019. Ma nei conti correnti degli agricoltori siciliani, poi, stanno arrivando pure i soldi del "bio". Controllate, quindi, i conti correnti, e li vedrete "arricchiti" di quanto vi spetta. Nota dolente, ahimè: da un lato si riceve, e dell'altro si dà. Giorno 16 dicembre, infatti c'è l'IMU da pagare, "la patrimoniale a rate" ... da pagare ogni anno ... una tassa calcolata su estimi catastali incoerenti ... e che a nessuno interessa rettificare, tanto meno ai Sindaci dei comuni ... che traggono da questa tassa patrimoniale il loro maggiore sostentamento ...