Passa ai contenuti principali

Ambelia Vs Consorzi di Bonifica


Chi proviene da Palermo, da Siracusa, da Messina, insomma sia dalle autostrade, che dalle strade statali, trova decine e decine di cartelli stradali "Ambelia", apposti in ogni dove.
Portano tutti alla tenuta Ambelia di proprietà della Regione Siciliana, tenuta che ammetto essere molto affascinante, ed anche dimenticata da almeno un trentennio.
E non sto a sindacare (non ne sarei nemmeno capace) sulla necessità di effettuare il rifacimento della strada che porta ad Ambelia, nonostante i soldi per questa operazione si siano trovati, e per far transitare gli agricoltori di quella zona nel passato non si siano trovati.
E non sto a sindacare sul fatto che è stata recuperata una importante masseria e le sue stalle.
E non sto a sindacare sul fatto che ad Ambelia si possano svolgere gare e manifestazioni di cavalli.

Una notazione negativa, e molto negativa, però la devo fare.
Sono stati spesi milioni di euro (più di 3,5 milioni) per rifare Ambelia, e ne sono previsti altri 5,5, cioè 9 milioni di euro in tutto (alcuni parlano di 13 milioni), soldi "trovati subito".

Ma ... per ciò che sta vergognosamente accadendo sui Consorzi di Bonifica ... il silenzio totale.
Avvisi di pagamento e Carelle esattoriali da oltre 3.000,00 euro/ettaro che passano in silenzio.
Ci lamentavamo già dell'IMU (una patrimoniale travestita) che incide per 500/700 euro/ettaro (su agrumeti), e poi arriva il Consorzio con una "espropriazione parziale coatta" di oltre 3.000 euro/ettaro.

E su questa assurda vicenda, che sta passando in silenzio, vince la tenuta Ambelia ... per la quale i soldi ci sono, ma per i debiti dei Consorzi di Bonifica no.

Le regole del buon padre di famiglia impongono di dare delle priorità, soprattutto quando i soldi mancano.
Ed Ambelia era una priorità ... o lo erano i debiti dei Consorzi di Bonifica "spalmati" su tutti gli agricoltori?

Intanto nella "gara" Ambelia VS Consorzi di Bonifica ... ha vinto Ambelia.

Questi i soldi spesi finora:
- lavori di mitigazione del rischio idraulico 600.000
- intervento per la riqualificazione della Tenuta 771.000
- parziale ripristino della copertura di Baglio Branciforti 97.000
- lavori di manutenzione straordinaria della strada consortile di Ambelia 1.180.000
- per la manifestazione 141.000
- mostra di 48 reperti archeologici 46.000
- pubblicità sulla carta stampata e online 17.000
- inserzioni televisive e online 67.000
- pubblicità sulla carta stampata 77.000
-  video Hd 35.000
- stand per la mostra mercato dei prodotti agroalimentari 103.000
- interventi del dipartimento al Turismo 450.000
- Servizio turistico di Catania 30.000
- per gli spettacoli 165.000
- affidamento dei servizi organizzativi 47.000
Totale € 3.826.000

Commenti

  1. "DiventeràBellissima" sicuramente era riferito ad Ambelia.....
    Meglio non sindacare, qualche militellese potrebbe provare risentimento.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.

In attesa del saldo PAC 2018

I post del blog più letti e più commentati? Quelli del saldo PAC, ogni anno; da sempre. Eppure, nonostante le rassicurazioni di AGEA, ci sono moltissimi che continuano a scrivere che non hanno ricevuto nemmeno l'acconto di novembre. Entro il 30 giugno, però, AGEA deve completare i pagamenti.

Saldo PAC 2018

Maggio, e poi giugno. Ed entro fine giugno andrebbero pagati tutti i premi PAC, mentre c'è ancora chi attende l'acconto, ed infatti continuo a ricevere messaggi da agricoltori da mezza Italia. Rifaccio questo post per dare la possibilità ai lettori del blog di continuare a scambiarsi informazioni.