giovedì 10 ottobre 2019

Lo strano caso delle carrozze ferroviarie acquistate con il contributo della regione siciliana

In quanti sanno che le carrozze ferroviarie sono acquistate con il contributo della Regione Siciliana?
Io fino a ieri non lo sapevo.
Ho per caso visto questa scritta che ho fotografato ed ho chiesto ad un capo treno che era nella zona dei binari.
Risposta:
"certo, ci danno un contributo del 5%, a quando vogliono loro".
Approfondita la questione, però, non è così come diceva il capo treno, che forse mi ha riferito quella risposta avendola saputa da un "passa parola".
A quanto pare, quindi, le Ferrovie dello Stato sui trasporti regionali, in tutte le regioni, non investono risorse se non interviene la regione, perchè non ritengono strategico il trasporto ferroviario regionale, investendo solo nel trasporto nazionale. E questo è vero solo in parte, basta guardare i treni per "il resto d'Italia".
Così ... le regioni che investono più risorse, vedi Lombardia, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna hanno carrozze ferroviarie "in quantità" e "nuove di zecca", mentre noi ... siamo ancora molto vicini alle carrozze trainate dai treni a vapore.
A proposito di treni a vapore, ecco qualche foto di un treno a vapore in mostra alla stazione ferroviaria di Catania.




Nessun commento:

Posta un commento