Passa ai contenuti principali

Sulle nomine dei presidenti dei parchi regionali. Quando il troppo è troppo

Ad agosto la Giunta di Governo della nostra Regione nomina quattro Presidenti di altrettanti Parchi, e precisamente:
- Parco dell'Etna - Carlo Caputo, ex Sindaco di Belpasso, perito industriale
- Parco Fluviale dell'Alcantara - dott. ing. Mauro Scaccianoce, ingegnere libero professionista, Presidente della Fondazione Ingegneri di Catania
- Parco dei Nebrodi - dott. Domenico Barbuzza, Consigliere comunale del comune di San'Agata di Militello, dottore commercialista
- Parco della Madonie - dott. for. Angelo Merlino, libero professionista, dottore forestale.

Subito saltano agli occhi di tutti le incongruenze di tre dei quattro nomi, tutti e tre senza le competenze che la Presidenza dei Parchi imporrebbe, ma solo nomine "politiche" del così detto "sottogoverno".

Il quarto nome, quello del collega dottore forestale Angelo Merlino era l'unica nomina che si "incastona" perfettamente nel ruolo, e che non andava ritirata

Da subito si innescano polemiche per le nomine "gustosamente politiche", con un tira e molla e un braccio di ferro che porta alla revoca dei nomi, che parzialmente condivido, proprio per le mancate competenze necessarie.
Già, parzialmente, perchè l'unica nomina che era giusta era quella del collega dottore forestale Angelo Merlino, anch'essa ritirata.

Leggere poi le esternazioni su Livesicilia.it dell'on.le Antonello Cracolici, ex Assessore all'Agricoltura (che tutti vorremmo dimenticare), beh ... mi ritorna in mente il "bando siccagno", il "bando settimino"ed il "bando lecca lecca", e mi fermo qui, perchè bastano ed avanzano ...

Commenti

Post popolari in questo blog

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.

In attesa del saldo PAC 2018

I post del blog più letti e più commentati? Quelli del saldo PAC, ogni anno; da sempre. Eppure, nonostante le rassicurazioni di AGEA, ci sono moltissimi che continuano a scrivere che non hanno ricevuto nemmeno l'acconto di novembre. Entro il 30 giugno, però, AGEA deve completare i pagamenti.

Saldo PAC 2018

Maggio, e poi giugno. Ed entro fine giugno andrebbero pagati tutti i premi PAC, mentre c'è ancora chi attende l'acconto, ed infatti continuo a ricevere messaggi da agricoltori da mezza Italia. Rifaccio questo post per dare la possibilità ai lettori del blog di continuare a scambiarsi informazioni.