Passa ai contenuti principali

Un salto a Celleno, il borgo fantasma

Un altro borgo viterbese sconosciuto, ma bellissimo da visitare è Celleno.
Il piccolo borgo, che sorgeva su un promontorio di tufo, è stato danneggiato da un terremoto nel 1931, ma prima venne parzialmente danneggiate da varie frane.
Di esso rimangono i ruderi e qualche casa risistemata in pieno centro.
Quando siamo arrivati un signore ci ha raccontato la storia del paesino, che venne delocalizzato qualche chilometri prima, un signore che ci ha mostrato anche una sua raccolta di "strumenti musicali" che nel corso del tempo hanno portato fino al giradischi ed alla radio.

La visita al piccolo borgo è stata una sorpresa, perchè di questo piccolo paese fantasma non si parla, se non nelle guide specializzate, ma noi ci siamo arrivati grazie ad una cartellonistica che indicava "Celleno - borgo fantasma", che ci ha incuriosito.
Qui sotto alcune fotografie, testimonianza di un tempo che fu.


















 


Commenti

Post popolari in questo blog

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.

In attesa del saldo PAC 2018

I post del blog più letti e più commentati? Quelli del saldo PAC, ogni anno; da sempre. Eppure, nonostante le rassicurazioni di AGEA, ci sono moltissimi che continuano a scrivere che non hanno ricevuto nemmeno l'acconto di novembre. Entro il 30 giugno, però, AGEA deve completare i pagamenti.

Saldo PAC 2018

Maggio, e poi giugno. Ed entro fine giugno andrebbero pagati tutti i premi PAC, mentre c'è ancora chi attende l'acconto, ed infatti continuo a ricevere messaggi da agricoltori da mezza Italia. Rifaccio questo post per dare la possibilità ai lettori del blog di continuare a scambiarsi informazioni.