lunedì 2 dicembre 2019

Buongiorno Cimò - lo stato dell'arte del PSR Sicilia 2014/2020

#buongiornocimò

"L'ava dittu jù", termine siciliano per rimarcare che una persona si era già espressa su una determinata questione, ed aveva previsto che sarebbe andata in una certa maniera. 
E "L'ava dittu jù" serve a rimarcare che la previsione era giusta e, forse, gli si poteva dare ascolto prima, anzichè perseverare a fare in altro modo.

A che punto siamo col PSR Sicilia 2014/2020?
Beh ... siamo al punto che abbiamo più volte espresso all'ex D.G., dott. agr. Gaetano Cimò ed al suo ex Assessore all'Agricoltura on.le Antonello Cracolici, estensori del bando siccagno, del bando settimino, del bando lecca lecca, insomma di tutto ciò con cui oggi "combattiamo" ancora.
E a suo tempo, nonostante ci fossimo impegnati a far cambiare idea al "duo" ... adesso c'è il detto "L'ava dittu jù".
E certo! Perchè l'abbiamo detto anche in pubblico che ... andati via il duo Cimò/Cracolici i problemi sarebbero rimasti dei funzionari, dei tecnici e dei beneficiari.
E così è stato ... i problemi ce li stiamo piangendo noi, per bandi scritti (a dirla pulita) con i piedi, e sui quali a nulla sono valse centinaia di osservazioni e suggerimenti.
Il "treno" non era era lanciato, ma stava partendo, ma nessuno dei due volle fermarlo, non si capiva perchè, e non si capisce ancora oggi perchè.

Rimane costante l'hashtag #buongiornocimò ... che non ci consola affatto, però.

1 commento:

  1. Corrado è vero, bandi scritti male, pensati da persone che sconoscono la realtà, ma la fase successiva vedi che forse è peggio della prima. I problemi continuano anzi si amplificano così come i ritardi. In un momento in cui l'amministrazione è impegnata per evitare il disimpegno, presento un il primo sal per una tanto sospirata 4.1, porto tutti i documenti, porto le analisi del sangue dell'azienda, oggi chiedo a che punto è l'iter, e sorpresa, la pratica è a controllo, e stata sorteggiata, ho chiesto di accelerare il controllo in loco, entro l'anno secondo me l'azienda vedrà il disimpegno delle somme comprese quelle che avrebbe dovuto ricevere. Viva il psr, viva la burocrazia ma..... Continua prossimi giorni.

    RispondiElimina