Passa ai contenuti principali

Cera una volta il SIF, 1° puntata



C'era una volta un portale siciliano, denominato SIF (Sistema Informativo Forestale), all'interno del quale era stato messa a disposizione di tutti una cartografia nella quale erano selezionabili i terreni di tutta la Sicilia, catastali compresi, e potevano essere visionati anche i vari "layer"! (livelli) con diverse indicazioni, quali vincolo idrogeologico, SIC e ZPS, catasto incendi, PAI, parchi e riserve e carta forestale.
Il portale, a parte la lentezza, era costruito benissimo e indicava con estrema precisione le aree e le tematiche richieste, evidenziando pure, se lo si desiderava, anche le particelle interessate, colorandole per farle risaltare rispetto alle altre.
Da quel portale si riuscivano a estrarre le cartografie necessarie per la richiesta dei vari Nulla Osta ai vari Enti preposti (Soprintendenza, Forestale, ecc.).

Quel portale, poi, iniziava a funzionare a singhiozzo, fintanto che venne "abbandonato" in favore di un altro, di cui scriverò domani.
Ma la cosa curiosa di quel portale è che anzichè "spegnere" il link, ovvero cancellarlo, rimane attivo ma con la scritta:

Si è verificato un errore non previsto.
E' stata creata una registrazione con il dettaglio dell'errore.
Ci scusiamo per l'inconveniente.

Ma non sarebbe meglio inserire un reindirizzamento automatico al nuovo portale, o lasciare il vecchio ancora attivo, in modo da poter dare la possibilità agli utenti di continuare a consultarlo?

Europa dove sei che non ti vedo!

... domani continua ...

Commenti

Post popolari in questo blog

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.

In attesa del saldo PAC 2018

I post del blog più letti e più commentati? Quelli del saldo PAC, ogni anno; da sempre. Eppure, nonostante le rassicurazioni di AGEA, ci sono moltissimi che continuano a scrivere che non hanno ricevuto nemmeno l'acconto di novembre. Entro il 30 giugno, però, AGEA deve completare i pagamenti.

Saldo PAC e saldo "bio" e la "patrimoniale a rate"

Ogni tanto una buona notizia: nei conti correnti degli agricoltori stanno arrivando i saldi del premio PAC 2019. Ma nei conti correnti degli agricoltori siciliani, poi, stanno arrivando pure i soldi del "bio". Controllate, quindi, i conti correnti, e li vedrete "arricchiti" di quanto vi spetta. Nota dolente, ahimè: da un lato si riceve, e dell'altro si dà. Giorno 16 dicembre, infatti c'è l'IMU da pagare, "la patrimoniale a rate" ... da pagare ogni anno ... una tassa calcolata su estimi catastali incoerenti ... e che a nessuno interessa rettificare, tanto meno ai Sindaci dei comuni ... che traggono da questa tassa patrimoniale il loro maggiore sostentamento ...