Passa ai contenuti principali

Elezioni Epap - il quinquennio precedente - 2° puntata



Prima di vedere cosa è stato fatto nel quinquennio precedente, vorrei soffermarmi (da siciliano) sui curriculum vitae dei "nostri" tre agronomi siciliani che hanno fatto parte del C.I.G. all'Epap in questo ultimo lustro (in ordine alfabetico):

- Francesco Di Bella
Dottore Agronomo. Nato a Catania il 18.10.1964, laureato in Scienze Agrarie presso la Facoltà di Agraria dell’Università di Catania nel luglio 1989.
Attività Professionale – Esercita attività professionale occupandosi di progettazione, direzione lavori, contabilità e rendicontazione degli aiuti comunitari nell’ambito del PSR Sicilia per miglioramenti fondiari e di strutture per la trasformazione dei prodotti agricoli, pianificazione territoriale ed in particolare studi agricolo-forestali per la revisione del P.R.G., valutazioni d’incidenza, gestione economica e dei processi produttivi di aziende agricole specializzate nel settore agrumicolo e vitivinicolo.
Esperienza Ordinistica – Iscritto all’Ordine dei dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Provincia di Catania dal 1990. Dal 1994 al 2017 è stato Consigliere dell’Ordine di Catania svolgendo mansioni di Tesoriere, Segretario e Vicepresidente.
Dal 2013 è Presidente e componente, presso l’Università degli Studi di Catania, della commissione per gli esami di stato per l’abilitazione all’esercizio professionale.
Esperienza EPAP – Dal 2015 è Consigliere del CIG di EPAP, in cui è stato componente della Commissione Welfare e Comunicazione e, successivamente, della Commissione statuto, regolamenti ed attuazione del programma.

- Salvatore Fiore
Nato a Partinico (PA) il 08.06.1966, laureato in Scienze Agrarie presso l’Università degli Studi di Palermo nel 1990.
Attività Professionale – Attività professionale quale project manager nei settori della progettazione agraria e dell’industria agroalimentare.
Esperienza Ordinistica – Iscritto all’Albo Professionale dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Provincia di Palermo dal 1991. Dal 2005 Consigliere, dal 2012 al 2013 Tesoriere, dal 2013 al 2017 Presidente.
Esperienze – Dal 1993 al 1995 Membro della Commissione Provinciale Agricoltura di Palermo. Dal 2008 al 2017 componente della Commissione Prezzario Lavori Pubblici presso Assessorato Lavori Pubblici Dipartimento Ispettorato Tecnico – Regione Sicilia.
Esperienza EPAP – Dal 2015 Consigliere di Indirizzo Generale di EPAP, in cui è stato componente della Commissione Bilancio e, successivamente, della Commissione Bilancio, investimenti e disinvestimenti.

- Piero Lo Nigro
Nato a Gela il 04.12.1965, maturità classica, laurea in Scienze Agrarie all’Università di Catania.
Attività Professionale – Svolge la libera professione in particolare in attività Agronomica–Ambientale ed in qualità di esperto in procedure estimative ed espropriative.Esperto Corte di Appello, esperto e consulente presso il Tribunale di Gela dal 1995 ad oggi; incarichi di consulenza e custodia presso il Tribunale di Caltanissetta.
Esperienza Ordinistica – Presidente dal 2005 al 2017 dell’Ordine dei dottori Agronomi e dei dottori Forestali della Provincia di Caltanissetta.
Esperienze – Assessore al Bilancio, programmazione, Servizi Economici-Finanziari e Personale in più legislature presso la Provincia regionale di Caltanissetta. Consigliere Comunale, presso il Comune di Gela e Consigliere Provinciale della Provincia Regionale di Caltanissetta. Direttore Generale presso Provincia di Caltanissetta.
Esperienza EPAP – Consigliere del CIG di EPAP dal 2015, componente della Commissione Investimenti e disinvestimenti

Commenti

Post popolari in questo blog

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.

Saldo PAC e saldo "bio" e la "patrimoniale a rate"

Ogni tanto una buona notizia: nei conti correnti degli agricoltori stanno arrivando i saldi del premio PAC 2019. Ma nei conti correnti degli agricoltori siciliani, poi, stanno arrivando pure i soldi del "bio". Controllate, quindi, i conti correnti, e li vedrete "arricchiti" di quanto vi spetta. Nota dolente, ahimè: da un lato si riceve, e dell'altro si dà. Giorno 16 dicembre, infatti c'è l'IMU da pagare, "la patrimoniale a rate" ... da pagare ogni anno ... una tassa calcolata su estimi catastali incoerenti ... e che a nessuno interessa rettificare, tanto meno ai Sindaci dei comuni ... che traggono da questa tassa patrimoniale il loro maggiore sostentamento ...

In attesa del saldo PAC 2018

I post del blog più letti e più commentati? Quelli del saldo PAC, ogni anno; da sempre. Eppure, nonostante le rassicurazioni di AGEA, ci sono moltissimi che continuano a scrivere che non hanno ricevuto nemmeno l'acconto di novembre. Entro il 30 giugno, però, AGEA deve completare i pagamenti.