Passa ai contenuti principali

Cantierabilità Misura 6.1 del PSR Sicilia

Pubblicate sul sito istituzionale del PSR Sicilia 2014/2020 le "Disposizioni in merito alle richieste di proroga del termine ultimo per la presentazione della documentazione ai fini della dimostrazione della cantierabilità di cui all’avviso prot. n. 38160 del 12/08/2020".
L'avviso potete scaricarlo cliccando qui: https://bit.ly/3lbo8hw
oppure potete leggerlo di seguito (in copia/incolla) 

In prossimità della scadenza del termine ultimo per la presentazione della documentazione ai  fini  della  dimostrazione  della  cantierabilità  di  cui  all’avviso  prot.  n.  38160  del  12/08/2020  sono prevenute  numerose  richieste  di  proroga  da  diversi  soggetti  destinatari  dei  provvedimenti  di concessione del finanziamento a valere sulla sottomisura 6.1 che non riescono a rispettare i termini fissati  dalla  scrivente  Amministrazione  a  causa  delle  difficoltà  ad  acquisire  tempestivamente  le necessarie autorizzazioni da parte degli enti preposti il cui rilascio sta subendo significativi ritardi a causa dell’attuale emergenza Covid-19. 
Ritenute fondate le difficoltà evidenziate dai beneficiari con le citate richieste, si dispone che per i progetti con opere la cui realizzazione necessita di provvedimenti autorizzativi rilasciati da enti terzi non attestabili tramite perizia asseverata rilasciata da tecnici professionisti abilitati, è affidata al Dirigente di Servizio di ciascun Ispettorato la facoltà di concedere, caso per caso, proroghe del termine  ultimo  per  la  presentazione  della  documentazione  ai  fini  della  dimostrazione  della cantierabilità, previa  accurata valutazione  della sussistenza di  comprovati motivi  eccezionali  non dipendenti dall’operato dei beneficiari e/o dei tecnici incaricati dagli stessi. Le suddette proroghe potranno essere concesse per un periodo ragionevole e proporzionato che, in ogni caso, non potrà superare i 30 giorni dal precedente termine ultimo e non potrà essere ulteriormente estesa se non per documentate e motivate circostanze emerse durante il periodo di proroga. 
L’Ispettorato competente, con apposita nota nella quale si dovrà indicare chiaramente la data ultima per produrre la documentazione, comunicherà tempestivamente la concessione della proroga alla  ditta  interessata  e,  per  conoscenza,  all’Ente  o  agli  Enti  che  in  base  a  quanto  dichiarato dall’istante  hanno  determinato  l’impossibilità  di  rispettare  i  termini  originariamente  previsti, 
evidenziando che trattandosi di progetti finanziati nell’ambito del PSR Sicilia 2014-2020, ulteriori ritardi  nel  rilascio  delle  necessarie  autorizzazioni  potrebbero  determinare  la  perdita  di  fondi comunitari con le conseguenze che ne derivano. 

Commenti

Popular Posts

Acconto PAC 2020

A leggere i commenti sul precedente acconto PAC 2020 ... l'acconto non è arrivato ancora a tutti. Chissà perchè l'Agea ci mette così tanto a pagare, in un mondo digitalizzato ed automatizzato. Ci sono cose che non comprenderò mai, come quei due arei Agea, di cui non si parla più ...

Saldo PAC e saldo "bio" e la "patrimoniale a rate"

Ogni tanto una buona notizia: nei conti correnti degli agricoltori stanno arrivando i saldi del premio PAC 2019. Ma nei conti correnti degli agricoltori siciliani, poi, stanno arrivando pure i soldi del "bio". Controllate, quindi, i conti correnti, e li vedrete "arricchiti" di quanto vi spetta. Nota dolente, ahimè: da un lato si riceve, e dell'altro si dà. Giorno 16 dicembre, infatti c'è l'IMU da pagare, "la patrimoniale a rate" ... da pagare ogni anno ... una tassa calcolata su estimi catastali incoerenti ... e che a nessuno interessa rettificare, tanto meno ai Sindaci dei comuni ... che traggono da questa tassa patrimoniale il loro maggiore sostentamento ...

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.