Passa ai contenuti principali

Dati allarmanti per il Coronavirus

 

Continuano a salire in tutto il mondo i contagiati, i ricoverati e, purtroppo, anche i decessi.
In Italia + 37.249 contagiati, + 544 deceduti
di cui in Sicilia: + 1.729
e complessivamente in Sicilia:
ricoverati con sintomi 1.462
terapia intensiva 215
totale ospedalizzati 1.677
isolamento domiciliare 26.129
totale positivi 27.806
nuovi positivi 1.729
dimessi guariti 11.444
deceduti 860
casi da sospetto diagnostico 24.924
casi da screening 15.186
totale casi 40.110
tamponi 809.193
casi testati 560.736

Commenti

  1. Premetto che non sono negazionista e che la pandemia mi preoccupa, come giusto che sia, ma:
    Considerato che in una popolazione siciliana di 4.968.410 persone,
    solo nel 2018 sono stati stimati 27.150 casi di tumore maligno.
    Nel 2015 (dato ISTAT, ultimo anno disponibile che ho trovato), sono stati, sempre in Sicilia, 12.404 i decessi/anno attribuibili
    a tumori maligni, ovvero 0,546% della popolazione siciliana totale.
    Non comprendo perché i numeri riportati nel post dovrebbero farci tremare i polsi più di tanto, e non riesco proprio a capire l'immenso impatto mediatico che gli si sta dando a questa malattia.

    RispondiElimina
  2. Perché è infettiva e l'infezione passa da individuo a individuo, anzi a più individui.
    I casi di tumore maligno nel 2018 non significano altrettanti morti da tumore.
    Qui invece se l'infezione ce la prendiamo tutti e la mortalità è attorno all'1% (valore stimato un po' a caso) significano 50000 morti, mortalità calcolata con ospedali funzionanti. Ma se gli ospedali non funzionano probabilmente sarebbe sensibilmente più alta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Preferisco non addentrarmi nel ginepraio a me sconosciuto, la medicina non è la mia materia. I suoi conti egregio signore mi sembrano alquanto improbabili. Della serie "se casca il mondo moriamo tutti".
      Per arrivare a cinquantamila morti di covid in Sicilia, ci dovremmo prima tutti di nuovo contagiare, poi iniziare a morire come mosche a bagno nel DTT e a chi ancora resiste bisogna sparargli.
      Purtroppo, come ho scritto nel commento di prima, di tumore ne muoiono ogni anno, solo in Sicilia, oltre 10000 (diecimila).
      Ripeto dato ufficiale ISTAT nel 2015 i morti sono stati 12.404 (e sono sempre in aumento).
      Dando per reali i dati riportati nel post del dottor Vigo ad oggi in Sicilia i decessi a causa del covid sono "solo" 860 ......
      Il rapporto di scala e molto ampio eppure i tumori non fanno tutto questo "rumore", forse perché a provocarli non è un virus ma l'ingordigia dei grossi poteri economici?????

      Elimina
  3. Questo virus è molto contagioso, si propaga per via aerea e prima di metterti fuori combattimento e impedire ulteriori contagi stai relativamente bene e quindi puoi contagiare altre persone.
    Supponiamo di avere un contagiato e che quasti contagi solo altre 2 persone (ipotesi molto conservativa, in realtà ne contagia di più). Quindi al primo ciclo avremo 3 contagiati. Mettiamo che il primo finisce in ospedale o a letto, altra ipotesi conservativa, ci sono gli asintomatici che possono contagiare ancora ma noi supponiamo che invece non lo facciano più. Al prossimo ciclo abbiamo 4 nuovi contagiati, quindi, al successiovo i nuovi contagiati saranno 8. Al 22esimo ciclo i nuovi contagiati saranno 4194304 che sommati ai 4194303 già contagiati fanno 8388607 totali.
    Immaginiamo che un ciclo di contagio avvenga in una settimana. Significa che in 22 settimane, circa 5 mesi e mezzo, avremo 8388607 contagiati. Ma in Sicilia siamo di meno per cui ci arriveremo prima.

    RispondiElimina

Posta un commento