Passa ai contenuti principali

Il quaderno di campagna sul cellulare, 2° puntata

Oggi segnalo un'altra applicazione per cellulare e tablet, relativa al quaderno di campagna: xFarm, che potete scaricare da qui:
https://bit.ly/383KVYP
Ecco cosa "promette di fare l'applicazione (copia/incolla delle descrizioni dell'autore):
L'applicazione nata da agricoltori per gli agricoltori, che ti aiuta a gestire la tua azienda agricola a 360° ed aumentare l'efficienza delle tue coltivazioni. Dalla compilazione dei documenti per PAC e controlli, fino all'utilizzo di sensori per prevenire le malattie: tutto sempre nella tua tasca! 🚜💨
Accoppia alla tua esperienza tutta la potenza del digitale ed inizia subito ad usare xFarm gratuitamente, senza pubblicità, vincoli o limiti! 🚀

Con xFarm puoi accedere a 13 funzioni gratuite per sempre:
🗺️ MAPPA: visualizza velocemente la disposizione e lo stato dei tuoi appezzamenti
🌾 CAMPI: posizione, coltura, dati catastali e lavorazioni, tutto in un unico posto
⛏️ ATTIVITA': registra trattamenti e lavorazioni in campo
🚛 CARICHI: traccia movimenti e trasporti
📦 MAGAZZINO: gestisci l'inventario di ciò che hai in azienda
🚜 MACCHINARI: assegna i tuoi mezzi alle attività in campo e traccia la manutenzione
🌡️ AMBIENTE: visualizza i dati meteo attuali nella tua azienda e, se hai i sensori xFarm, visualizza i parametri ambientali raccolti direttamente in azienda
🧴 PRODOTTI: ricerca i prodotti fitosanitari per coltura ed avversità
🔑 ACCESSI: condividi l'accesso con i tuoi collaboratori
📄 EXPORT: crea documenti con i dati aziendali per PAC, bandi e controlli
📝 NOTE: appunti e foto con posizione
🧾 DOCUMENTI: utilizza xFarm per conservare bolle, tagliandi, ricevute, analisi...
🚚 SILOS: traccia carichi e scarichi di trincee e silos
💬 SUPPORTO: accedi alla live chat per scrivere in tempo reale al nostro team

Inoltre puoi espandere le potenzialità di xFarm con i moduli premium: decine di funzionalità avanzate per l'agricoltura che ti permettono di aumentare l'efficienza della tua azienda agricola, dall'economia all'agricoltura di precisione.
⛅ AGROMETEO: le previsioni meteo per l’agricoltura
🧴 DATI E DOSAGGI: strumenti avanzati per i prodotti fitosanitari
🛡️ MODELLI PREVISIONALI: effettua trattamenti di difesa tempestivi
🔔 ALLERTE: imposta notifiche e memo personalizzati
💧 IRRIGAZIONE: aumenta l’efficienza dell’irrigazione
🚜 TELEMETRIA: connetti il tuo parco macchine ad xFarm
💰 FINANZA: confronti colturali ed analisi costi-ricavi
📋 REPORT AVANZATI: esporta documenti personalizzati
✅ GESTIONE OPERATIVA: pianifica, assegna e analizza le attività in modo professionale
🛰️ MAPPE SATELLITARI: indici vegetativi dei tuoi appezzamenti
💩 MAPPE DI PRESCRIZIONE: apporti nutritivi precisi ed efficaci

Inoltre puoi integrare all'applicazione i nostri sensori xNode e le stazioni meteo xSense, per raccogliere i dati ambientali ed elaborarli in consigli agronomici efficaci!



 

Commenti

Popular Posts

Acconto PAC 2020

A leggere i commenti sul precedente acconto PAC 2020 ... l'acconto non è arrivato ancora a tutti. Chissà perchè l'Agea ci mette così tanto a pagare, in un mondo digitalizzato ed automatizzato. Ci sono cose che non comprenderò mai, come quei due arei Agea, di cui non si parla più ...

Saldo PAC e saldo "bio" e la "patrimoniale a rate"

Ogni tanto una buona notizia: nei conti correnti degli agricoltori stanno arrivando i saldi del premio PAC 2019. Ma nei conti correnti degli agricoltori siciliani, poi, stanno arrivando pure i soldi del "bio". Controllate, quindi, i conti correnti, e li vedrete "arricchiti" di quanto vi spetta. Nota dolente, ahimè: da un lato si riceve, e dell'altro si dà. Giorno 16 dicembre, infatti c'è l'IMU da pagare, "la patrimoniale a rate" ... da pagare ogni anno ... una tassa calcolata su estimi catastali incoerenti ... e che a nessuno interessa rettificare, tanto meno ai Sindaci dei comuni ... che traggono da questa tassa patrimoniale il loro maggiore sostentamento ...

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.