Passa ai contenuti principali

Piogge persistenti 2018 - gli (scandalosi) elenchi della Protezione Civile siciliana

Tempo fa scrissi alcuni post sullo stato delle istanze fatte dagli agricoltori danneggiati dalle esondazioni dei corsi d'acqua (senza manutenzione) durante le piogge persistenti dell'ottobre 2018.
Gli stessi agricoltori che sono stati bastonati da incomprensibili CTU, dettate all'incomprensibile ribasso, adesso sono bastonati da un altro incomprensibile ribasso nelle valutazioni delle istanze avanzate a suo tempo.
Ebbene dopo più di un anno e mezzo dalla emanazione della Direttiva della Protezione Civile Siciliana, è stata pubblicato l'elenco dei beneficiari e ... sorpresa delle sorprese ... sono stati effettuati "tagli" (inspiegabili) a tutte le istanze: si va dal taglio del 60% al taglio del 92%.
Da una cifra complessiva richiesta di € 53.706.502,08 sono stati riconosciuti solo € 11.751.748,92, ovvero il 21,88% in media.
Inoltre l'elenco è stato pubblicato, ma come se fosse letteralmente nascosto, nelle "pieghe" del sito internet della Protezione Civile siciliana.
E non coprendo se questa pubblicazione "nascosta" sia stata fatta così per evitare ricorsi o per la vergogna di ciò che hanno fatto.

Chi volesse scaricare la Disposizione 340 del 2 marzo può farlo da qui: https://bit.ly/3v0gjjV

L'elenco (ammazzato nelle aspettative) si scarica da qui: https://bit.ly/3sUV9lu

E dopo la 1° batosta delle esondazioni, la 2° batosta delle CTU, ecco la 3° batosta della Protezione Civile.
E la 1° batosta non ha alcun rimborso completo sommate le 2° batoste ...

Non riesco a capire perchè si debba agire così, non lo capisco proprio, sembra che le persone ci godano a vedere i danni degli altri ... che vergonga!

Commenti