Passa ai contenuti principali

Ambelia, 3° puntata (sottotitolo: molto rumore per nulla)


Sembra quasi di scomodare William Shakespeare, che scrisse "molto rumore per nulla".
Dopo aver "seguito" decine e decine di insegne, sparse per mezza piana di Catania e nelle strade statali e provinciali, dopo aver percorso quella strada provinciale che attendeva da decenni e decenni di essere sistemata, che che si ferma ad Ambelia senza proseguire verso Militello V.C., dopo aver visto quegli orridi muri di contenimento, dopo aver visto i segnali stradali affogati tra i muri e i terreni, dopo aver visto i segnali stradali utilizzati dai "vaccari" per contenere gli spostamenti delle mandrie, e dopo aver trovato il cartello che indicava "Archeoparchi ed ecomusei del Calatino" non mi aspettavo di vedere il cancello di ingresso (di una struttura pubblica) chiuso.
Quindi ... molto rumore per nulla, almeno il mio "viaggio verso Ambelia" si è concluso così, con un cancello chiuso.
 

Commenti