Passa ai contenuti principali

Sui monopattini in città

Quando qualche anno fa andai nei paesi nordici, Norvegia e Finlandia, trovai i monopattini elettrici diffusi nelle città, e parlo di quelli a pagamento, cioè quelli che prendi e lasci quando ti servono.
Tempo fa scrissi pure un post su questi servizi che fanno sì che l'utilizzo del monopattino veniva effettuato allorquando serviva, e si pagava solo ed esclusivamente per i minuti di utilizzo.
In queste città del nord Europa, però, l'utilizzo dei monopattini era ben disciplinato, perchè in quasi tutte quelle città venivano utilizzati nelle piste ciclabili, senza rendere pericoloso l'uso a sfavore dei pedoni.
Ho riscontrato da noi, invece, l'incremento dei monopattini, però sui marciapiedi, perchè le strade con le buche, le "scaffe", non ne consentono un utilizzo in sicurezza.
Così coloro che utilizzano i monopattini, giocoforza, devono andare sui marciapiedi, facendo zig zag con i pedoni, ma spesso le nostre strade non consentono nemmeno di realizzare una pista ciclabile ai fianchi delle stesse.
E' "il cane che si morde la coda" ...

Commenti