Passa ai contenuti principali

Coronavirus - ci vuole più attenzione


Molti, forse, hanno dimenticato i due mesi e mezzo "da coprifuoco" che abbiamo passato fra marzo e  maggio scorso.
Già, perchè a vedere in giro le persone sembra proprio che non sia successo niente, tutti accalcati fra di loro, senza mascherine, senza alcuna protezione o prevenzione.
E ... nuovi focolai fanno presagire il peggio.
Forse è meglio "darsi una regolata" e calmare la smania di uscire come se nulla fosse stato.
L'economia della nostra regione era già traballante, con il "lockdown" è andata ancora più giù e stenta a riprendersi. Un altro blocco sarebbe fatale.
Quindi ... torniamo indietro con la mente e non dimentichiamo il mese di marzo di aprile e di maggio scorso.

Commenti