Passa ai contenuti principali

Sondaggio insalate IV gamma



Ho scritto diversi post sul costo al chilogrammo dei prodotti della IV gamma, indicando che i prezzi/chilogrammo della materia prima a volte vengono anche quintuplicati.
Vero è che per realizzare tutti i prodotti della IV gamma ci vogliono attrezzature, personale, una distribuzione capillare del fresco, e tutte queste cose costano, ma ci sono prodotti il cui aumento di prezzo è veramente ingiustificato, come ad esempio il prezzo delle carote, che da 0,89 €/kg schizza a 5,00 €/kg.
Comprendo che nella vita frenetica a cui siamo sottoposti in molti preferiscono acquistare una "busta" di insalata bella e pronta, ma a fronte di ciò oltre ai costi maggiori, quanto è la parte che viene gettata perchè va a male?
Così domani faccio partire un mini sondaggio sulla IV gamma.

Commenti

  1. Non esiste vita frenetica che possa impedire di poter lavare due foglie di lattuga. A mio avviso tutto si riconduce ad una sola parola, "Lagnusia" (pigrizia) .

    RispondiElimina

Posta un commento