Passa ai contenuti principali

Coronavirus - ma a chi credere?



Mentre i contagi, in Italia, rimangono sparuti, e comunque al centro dell'attenzione, dovremmo ricordarci che durante il periodo di lockdown ci era stato detto che con l'estate e le alte temperature il virus sarebbe sparito.
E le alte temperature ci sono state e ci sono, anzi altissime, ma vediamo che il virus non è sparito, anzi i contagi continuano ad esserci.
Certo la situazione non è quella di qualche mese fa, ma è sicuramente da preoccuparsi ancora, perchè in autunno cosa succederà?
E l'esplosione della "vita" notturna nei locali non fa stare sereni.
Proprio qualche giorno fa vedevo che il traffico stradale, e quindi di persone in giro, è spropositato per questo periodo dell'anno.
A chi credere, quindi?

Commenti

  1. Egregio dott., attenzione a non cadere nel tranello delle "Fake news"
    Diciamo che nessuna delle voci autorevoli di virologi italiani o esteri, ha mai sostenuto la sicura scomparsa del virus con le alte temperature estive.
    È stato, vero, detto che se il COVID-19 si comporta come un "normale" virus influenzale, le alte temperature estive dovrebbero giocare a nostro favore.

    RispondiElimina

Posta un commento