Passa ai contenuti principali

Buona Pasqua a tutti

Questa è la seconda Pasqua che trascorriamo in zona rossa, ovvero nel bel mezzo di una pandemia planetaria che non risparmia nessuno, che ha causato in tutto il mondo già 131.345.781 e 2.858.710 morti.
In Italia ben 110.704 morti, pari ad 1/3 degli abitanti del Comune di Catania o due città come Acireale o 10 come Trecastagni.
Le vaccinazioni vanno a rilento, con 3.417.353 persone vaccinate in tre mesi e qualche giorno; andando avanti di questo passo ci vorranno 60 mesi per vaccinare tutti gli italiani, cioè 5 anni.
Ma nel frattempo i primi vaccinati dovranno rivaccinarsi, a causa dell'effetto "tempo" del vaccino stesso, che ha una durata di circa 10/12 mesi.


Oggi è Pasqua e faccio gli auguri a tutti i lettori del blog, con l'augurio che tutti al più presto ritorni come prima, perchè abbiamo perso la possibilità di abbracciarci, di stringerci la mano, e di condurre la vita che eravamo abituati a fare, restando adesso spesso dietro ad uno schermo ...

Commenti

  1. Mi dispiace scriverlo, ma quanto esposto nell'ultima frase del post non risulta vero dalle mie parti. Purtroppo non posso allegare foto per ovvi motivi, ma per le vie del "paesazzo" sembra essere tornato quasi tutto come prima (perlomeno sino a ieri). Mercatini rionali con gente che sgomita "a chi viene prima".
    Solo il 5% di chi zuzurella, senza motivo o alla affannosa ricerca dell'ultima cosa da comprare (in offerta), indossa correttamente la mascherina, il resto o non ce l'ha, o la indossa come capo ornamentale spesso sotto-naso. Gesti di buon auspicio (baci e abbracci) dati senza remore
    Pertanto, speriamo solo non essere contagiati in barba ad ogni nostra buona condotta.
    Auguri di buona Pasqua a tutti

    RispondiElimina

Posta un commento