Passa ai contenuti principali

Ingorghi evitabili in tangenziale di Catania

Ieri mattina, alle ore 07.00, la Tangenziale di Catania è diventata una trappola.
Purtroppo la trappola si è evidenziata appena dopo lo svincolo di S. G. Galermo, in direzione Siracusa, altrimenti sarei potuto uscire prima e percorrere strade alternative.
Una fila infinita fino al viadotto che c'è poco prima dell'uscita S. Giorgio.
Mezz'ora di orologio per percorre pochi chilometri.
E la fila era dovuta a ... piccoli lavori sui giunti di quel viadotto, ma che entro le ore 06.00 sarebbe dovuto scomparire ...
E il ritardo di due/tre persone, nel togliere quel mini cantiere, ha provocato una fila infinita, che nel frattempo si è accumulata anche nella circonvallazione.
E poi vogliamo stare in Europa!
 

Commenti

  1. Ormai va consultato il traffico su Google Maps prima di passare per certi posti tipo la tangenziale.

    RispondiElimina

Posta un commento