Passa ai contenuti principali

La Villa Belvedere di Acireale - l'irrigazione 2° (2014)

Dal post del 16 maggio 2014
 
Qualche giorno fa vi ho mostrato uno dei due metodi con i quali viene effettuata l'irrigazione in alcune aree della Villa Belvedere di Acireale, ovvero il tubo dell'idrante antincendio ...
Oggi vi mostro l'altro metodo.
Sono state poste delle ali gocciolanti interdistanziate fra loro con uniformità ... e l'erogazione idrica avrebbe dovuto consentire l'irrigazione delle piante poste a dimora.

Però ... succede che ... le piante poste lontano dalle ali gocciolanti stanno morendo per carenza idrica, altre per eccesso idrico ...
Com'è possibile???
Ebbene ... come si vede dalle foto ... l'ala gocciolante è stata posta con interdistanza troppo elevata, così che alle piante poste al centro non arriva l'acqua, e si vede molto bene dalle foto che la parte centrale rimane all'asciutto, mentre alle piante poste vicine all'ala gocciolante di acqua ne arriva anche troppa!

E che succede ... quindi ... per tentare (ma non ci si riesce) di irrigare le piante poste al centro ... viene data più acqua del dovuto ... quelle al centro soffrono lo stesso per carenza idrica, ma quelle poste vicine all'ala gocciolante soffrono per eccesso idrico ....
Un bel problema, no???
Eppure ... sarebbe bastato progettare un impianto di irrigazione, e farlo fare a chi li sa fare ...


Il risultato finale ... quello che si vede nelle foto.








Commenti