Passa ai contenuti principali

Le piogge alluvionali e le responsabilità

Oggi punto il dito contro tutte quelle amministrazioni pubbliche che hanno responsabilità sugli effetti delle piogge di questi giorni.
Ho letto che "queste piogge non ci sono mai state", così tanto per togliersi la responsabilità.
Nulla di più falso, perchè ricordo a tutti che:
-  nel 1980 un ragazza morì annegata alla Circonvallazione di Catania, per un evento simile
- nel novembre 1984 ci fu un evento simile
- nel gennaio 1985 la piana di Catania fu interessata da piogge incessanti con danni immensi
- nel 1995 iniziò a piovere dapprima da ferragosto ogni giorno, poi da fine novembre ai primi di gennaio 1996: la maggior parte delle arance tarocco, nelle zone precoci, caddero non potendosi effettuare la raccolta
- il 17 settembre 2003 altro evento alluvionale a Siracusa, con 362 mm in sole 6 ore e 425 mm in 7 ore
- il 19 settembre 2003 altro evento alluvionale su Lentini, con oltre 300 mm di piogge in nemmeno tre ore
- nel dicembre 2005 il fiume Gornalunga straripò e la strada statale Catania Gela rimase chiusa per ben 15 giorni per allagamento
- nel dicembre 2015 altro evento simile, con allagamenti ovunque
- nel 2018 il famoso alluvione alla piana di Catania, dove le promesse politiche di risarcimenti sono state solo una enorme e grande bugia

Ma cosa è cambiato dal 1980 ad oggi? La manutenzione. 
La mancanza di manutenzione di tutti i corsi d'acqua è la vera causa dell'aumentare dell'acqua che invade tutto e provoca danni immensi, facendo trincerare l'amministrazione pubblica dietro la parola "evento eccezionale".
Ma queste piogge avrebbero provocato gli stessi danni se tutte le sezioni di tutti, dico tutti, i corsi d'acqua fossero state quelle originarie? Sicuramente no.

Sarebbe ora che tutti i politici, compresi i 70 deputati regionali, facessero un "mea culpa", anzichè venire nelle zone alluvionate facendo passerella pre-elettorale.

E oggi si piangono vittime incolpevoli, le cui famiglie non rivedranno mai più.

Commenti

  1. https://it.wikipedia.org/wiki/Alluvione_della_Sicilia_orientale_del_1995

    RispondiElimina
  2. Molte di quelle cose che hai detto sono corrette ma non
    tutte, questa volta l evento meteorico è stato veramente eccezzzzzzionale inoltre non basta tenere puliti i corsi d'acqua e ripristinare le sezioni originarie, nel caso della città di Catania, occorre completare una opera idraulica di primaria importanza che si chiama CANALE DI GRONDA....

    RispondiElimina

Posta un commento