23 settembre, 2022

Elezioni 2022

Queste elezioni politiche passeranno alla storia come le elezioni in cui il popolo italiano non vota il candidato che crede e spera di votare, ma si "acclara", o se preferite "si suggella", un parlamento fatto da persone che hanno scelto i partiti.
Loro si scelgono chi vogliono alla Camera dei Deputati ed al Senato.
Queste saranno anche le elezioni in cui il popolo italiano si distacca sempre più dalla politica, rassegnandosi a queste decisioni "dall'alto".
La nostra Sicilia porterà nei due rami del Parlamento persone "importate", che forse non sono mai venute nella regione, ma che siederanno negli scranni parlamentari "formalmente" elette con i nostri voti.

Una legge elettorale pessima, approvata proprio per far sì che siano i partiti a scegliersi i candidati da far eleggere e non i cittadini.

Nessun commento:

Posta un commento