Passa ai contenuti principali

Il fondo Agricat, 6° puntata


CALCOLO DELL’INDENNIZZO

1. Il calcolo dell’indennizzo è effettuato secondo le seguenti modalità:

a) si verifica il superamento della soglia minima di danno di cui al PGRA vigente per l’anno in corso che è accertato per ciascuna combinazione CUAA/comune/evento per l’intera produzione di cui all’allegato 1 del PGRA:

i) in presenza di polizze di assicurazione CAT: l’indennizzo sarà calcolato sulla base delle risultanze dell’attività del perito incaricato dalla compagnia di assicurazione di stimare il danno sulla coltura;

ii) in assenza di polizze di assicurazione si applicherà l’indennizzo di area secondo quanto previsto dal PGRA vigente;

b) se accertato il superamento della soglia di cui alla lettera a), si procede al calcolo del valore protetto per ciascun prodotto, che è pari al valore indice annuo espresso in €/ha, così come pubblicato nel PGRA, moltiplicato per la superficie coltivata oggetto di denuncia e ricadente all’interno dell’area individuata come danneggiata, espressa in ettari;

c) si procede al calcolo dell’indennizzo al lordo della franchigia, pertanto, al valore protetto di cui alla lettera b) si applica la percentuale di danno stabilita, così come calcolata alla lettera a);

d) al valore protetto di cui alla lettera b) si applica la franchigia prevista dal PGRA;

e) una volta calcolata, la franchigia di cui alla lettera d) sarà detratta dal valore di cui alla lettera c); 

f) al risultato positivo di cui alla lettera e) si applica il limite di indennizzo così come stabilito dal PGRA; l’importo così ottenuto rappresenta l’indennizzo.

2. La disponibilità finanziaria del Fondo è comunicata dal Soggetto gestore con le modalità previste dall’art. 21, a partire dal 2024, entro il 31 luglio di ciascun anno con riferimento all’anno precedente. Il Soggetto gestore del Fondo determina le indennità da corrispondere agli agricoltori partecipanti aventi diritto nel limite della disponibilità finanziaria annuale. Nel caso in cui il totale degli indennizzi superi la disponibilità totale del Fondo, si procederà al riproporzionamento lineare.

Commenti

Post popolari in questo blog

Agea, se ci sei batti un colpo!

Qualche giorno fa l'Agea ha pubblicato una nota con la quale si fregiava di aver pagato 1,83 miliardi di euro ai produttori di tutta Italia. Ebbene: i pagamenti sono stati "da elemosina". Piccole porzioni dell'importo dovuto e i cosiddetti "ecoschemi" (una delle ultime cose strampalate della attuale politica agricola comunitaria) non sono stati pagati. E non è stato pagato nemmeno il premio "bio". Vorrei ricordare all'Agea che siamo al 27 novembre! Agea, dove sei che non ti vedo!  

Premio PAC in pagamento

Controllate i vostri conti correnti: il premio PAC è in pagamento dalla data del 16 ottobre scorso. E .. poi ci saranno quelli che si lamenteranno per i ritardi, o perchè non sono stati pagati perchè pratiche a controllo ...  

Premio PAC (e non solo) - i soliti ritardi

Riscrivo un post sui ritardi dei pagamenti Agea, che non riguardano solo la Domanda Unica, ma anche gli ecoschemi e le liquidazioni delle somme spettanti ai SAL e/o saldi dei vari PSR. L'Agea tiene "in cassa" una montagna di soldi, ma ... li eroga con infinita lentezza. A leggere i commenti ... c'è chi attende da ottobre, eppure sono già passati cinque mesi ...