ieri il blog ha avuto 8.659 accessi

lunedì 4 maggio 2009

A richiesta

Ma guarda un pò di che cosa mi debbo occupare!!!! Degli involtini di melanzana con il pesce spada!!!! Me lo hanno richiesto in tanti, e quindi descrivo come vanno preparati. La base della ricetta è, ovviamente, la melanzana, che deve essere fritta. A parte si prepara un impasto di pane grattugiato, olio, pepato fresco (anch'esso grattugiato), un pò di parmigiano, ed un pizzico di sale. Il pesce spada va preparato a tocchetti e soffritto appena con un pò di cipolla, ed un pò di "dado vegetale". Si amalgama il tutto e si mette tutto sopra la fetta di melanzana; si avvolge per fare l'involtino e si adagia in una teglia. Si cosparge il tutto di parmigiano e si inforna, per una mezz'oretta scarsa. nella foto, invece, vedete la variante con le fette di melanzane arrostite, ma io preferisco le melanzane fritte. Altra variante è la salsa sopra le melenzane, ed ovviamente il parmigiano.
Buon appetito!!!!!

4 commenti:

  1. Dottori Vico m'avi a scusari ma c'è na cosa chi non mi cunvinci: la spata dello spato và tagghiata a tocchetti puru idda?
    piessi:
    chi significa amaggamato?

    RispondiElimina
  2. Egr. Dott. Agr. Corrado Vigo la voglio ringraziare per aver pubblicato una ricetta culinaria.

    Altresì La voglio informare che giorno 10/05/09 (Domenica) sara' il mio pranzo e a quel punto le sapro' dare il giudizio.

    RispondiElimina
  3. Massimo Garrone5 maggio 2009 04:33

    Bene dr Vigo, adesso spaziamo dalle lezioni di irrigazione a quelle di culinaria.

    RispondiElimina
  4. Ma è possibile che pensiate sempre alla panza??

    f.l.c

    RispondiElimina