Passa ai contenuti principali

Chi controlla il PAI?

falsari4

Come più volte accennato nei vari commenti dei post, una domanda è emersa più volte: “Chi garantisce che i risultati elaborati dal PAI sono giusti? Chi ci dice quali formule vengono utilizzate?” Ah … se il prof. Corrado Misseri (*), o il prof. Sebastiano Di Fazio (**) o il prof. Francesco Bellia (***) o il prof. Carmelo Sturiale (****) sapessero del PAI!!! E se ciò che scaturisce dal PAI non fosse corretto? Sarebbe una bella barzelletta! (*) Insigne professore della Facoltà di Agraria di Catania, insegnava Estimo e Contabilità Agraria, autore di libri che sono diventati Testi Ufficiali. (**) Mio professore di Estimo e Contabilità Agraria. (***) Mio professore di Economia Agraria I. (****) Mio professore di Economia Agraria II.

Commenti

  1. Carissimo Dott.Vigo
    un lavoro di mesi interi a preparare il PAI, la crema dell'intelligenza dell'assessorato agricoltura a lavorare per noi, una serie infinita di versioni forniteci, ed ancora Lei si chiede se ci si può fidare dei risultati del PAI?
    Certo che no. NOOOOOOOOOOOOOOO!!!!
    Per mille motivi diversi.Dobbiamo elencarli tutti?
    Si provi a confrontare quello che fino allo scorso anno ottenevamo senza il PAI e mettiamo i dati delle stesse aziende in questo scandaloso, orrendo, immorale foglio di access

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.

Saldo PAC e saldo "bio" e la "patrimoniale a rate"

Ogni tanto una buona notizia: nei conti correnti degli agricoltori stanno arrivando i saldi del premio PAC 2019. Ma nei conti correnti degli agricoltori siciliani, poi, stanno arrivando pure i soldi del "bio". Controllate, quindi, i conti correnti, e li vedrete "arricchiti" di quanto vi spetta. Nota dolente, ahimè: da un lato si riceve, e dell'altro si dà. Giorno 16 dicembre, infatti c'è l'IMU da pagare, "la patrimoniale a rate" ... da pagare ogni anno ... una tassa calcolata su estimi catastali incoerenti ... e che a nessuno interessa rettificare, tanto meno ai Sindaci dei comuni ... che traggono da questa tassa patrimoniale il loro maggiore sostentamento ...

In attesa del saldo PAC 2018

I post del blog più letti e più commentati? Quelli del saldo PAC, ogni anno; da sempre. Eppure, nonostante le rassicurazioni di AGEA, ci sono moltissimi che continuano a scrivere che non hanno ricevuto nemmeno l'acconto di novembre. Entro il 30 giugno, però, AGEA deve completare i pagamenti.