Passa ai contenuti principali

I tre Presidenti

1Non voglio fare un post di politica, ma solo una osservazione attenta di ciò che è successo con tre Presidenti della Provincia a Catania. Mi limito solo ed esclusivamente a parlare di strade. Quando alla Presidenza della Provincia si insediò Nello Musumeci le strade della Piana di Catania erano una sorta di "trazzere”, nelle quali si camminava con estrema difficoltà. La Giunta Musumeci ha avuto l’abilità di trasformare tutte queste trazzere in strade ben fatte, e finalmente la viabilità è migliorata tantissimo. E lo dico da “utente della strada”. Terminata l’amministrazione Musumeci, fu eletto Raffaele Lombardo, che fino alla sua elezione a Governatore, non realizzò nessun’altra strada, nè mise in cantiere alcuna manutenzione per quelle fatte da Nello Musumeci. Il terzo Presidente, quello attuale, ovvero Giuseppe Castiglione, ha mantenuto il medesimo andazzo di Lombardo: nessuna manutenzione, nè strade nuove. Che succede alla Provincia di Catania? Anziché migliorare peggioriamo?

SebastianoMusumeci lombardo castiglione

Commenti

  1. FabrizioLaCarrubba25 aprile 2010 09:21

    Bisogna avere il coraggio di dire a chiare lettere che, così come è concepita, la Provincia di Catania non riveste alcuna utilità per l' interesse collettivo. Non dipende pertanto solo dal Presidente di turno ( il quale, indubbiamente, è ancora ben lontano delle performance di Musumeci), ma dall' andazzo generale..
    In quanto a Lombardo, beh, stendiamo un velo pietoso su di lui e sulla solita testata giornalistica che lo sosteneva strenuamente, e che ha di buono solo le proprietà meccaniche della carta utilizzata, ottima per avvolgere il pesce appena pescato..certo, c'è anche un pò di piombo nell' inchiostro, ma tutto non si può avere...

    RispondiElimina
  2. Oggi mi sono fatto per la seconda volta (ma credo ne seguiranno tante altre) la strada Ragusa Catania. Sorvolando sulla particolare ed originale interpretazione che i catanesi danno al codice della strada, credo che di questo passo mi devo mettere in macchina anche le sospensioni di scorta oltre alla ruota...e poi chi mi aiuta a cambiarle...Castiglione? o Lombardo?

    RispondiElimina
  3. QUI DEVO FARE UNA PRECISAZIONE INFATTI ANCHE LOMBARDO DURANTE LA SUA PRESIDENZA HA FATTO 1 (UNA) STRADA INFATTI SE ANDATE A GUARDARE LA S.P.192/I E LA S.P.192/II NOTERETE CHE LA PRIMA è UNA TRAZZERA DELL'EPOCA MUSSOLINI MENTRE LA SECONDA,TRA L'ALTRO MOLTO PIù LUNGA,è STATA ASFALTATA A REGOLA D'ARTE.LE DUE STRADE DISTANO CIRCA 500 METRI L'UNA DALL'ALTRA,SOLO CHE NELLA TRAZZERA CI STIAMO NOI POVERACCI MENTRE NELL'ALTRA HA LA SUA BELLA PROPRIETà INDOVINATE UN Pò CHI??DEL RESTO NON SI POSSONO IMPOLVERARE LE MACCHINE BLU QUANDO SI VA IN CAMPAGNA A GUARDERE I CAVALLI(REGALATI)

    RispondiElimina
  4. QUI DEVO FARE UNA PRECISAZIONE INFATTI ANCHE LOMBARDO DURANTE LA SUA PRESIDENZA HA FATTO 1 (UNA) STRADA INFATTI SE ANDATE A GUARDARE LA S.P.192/I E LA S.P.192/II NOTERETE CHE LA PRIMA è UNA TRAZZERA DELL'EPOCA MUSSOLINI MENTRE LA SECONDA,TRA L'ALTRO MOLTO PIù LUNGA,è STATA ASFALTATA A REGOLA D'ARTE.LE DUE STRADE DISTANO CIRCA 500 METRI L'UNA DALL'ALTRA,SOLO CHE NELLA TRAZZERA CI STIAMO NOI POVERACCI MENTRE NELL'ALTRA HA LA SUA BELLA PROPRIETà INDOVINATE UN Pò CHI??DEL RESTO NON SI POSSONO IMPOLVERARE LE MACCHINE BLU QUANDO SI VA IN CAMPAGNA A GUARDERE I CAVALLI(REGALATI)

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.

In attesa del saldo PAC 2018

I post del blog più letti e più commentati? Quelli del saldo PAC, ogni anno; da sempre. Eppure, nonostante le rassicurazioni di AGEA, ci sono moltissimi che continuano a scrivere che non hanno ricevuto nemmeno l'acconto di novembre. Entro il 30 giugno, però, AGEA deve completare i pagamenti.

Saldo PAC e saldo "bio" e la "patrimoniale a rate"

Ogni tanto una buona notizia: nei conti correnti degli agricoltori stanno arrivando i saldi del premio PAC 2019. Ma nei conti correnti degli agricoltori siciliani, poi, stanno arrivando pure i soldi del "bio". Controllate, quindi, i conti correnti, e li vedrete "arricchiti" di quanto vi spetta. Nota dolente, ahimè: da un lato si riceve, e dell'altro si dà. Giorno 16 dicembre, infatti c'è l'IMU da pagare, "la patrimoniale a rate" ... da pagare ogni anno ... una tassa calcolata su estimi catastali incoerenti ... e che a nessuno interessa rettificare, tanto meno ai Sindaci dei comuni ... che traggono da questa tassa patrimoniale il loro maggiore sostentamento ...