Passa ai contenuti principali

La catena del freddo

images

Quante volte ci siamo lamentati di cibi che non erano “all’altezza della situazione” nonostante gli stessi fossero “entro la data di scadenza”?
Ma sappiamo davvero se durante il trasporto dalla ditta produttrice alla nostra tavola quante volte è stata interrotta la catena del freddo?
E non parlo solo dei latticini, o delle verdure, o dei salumi, parlo anche dei surgelati, come le patatine fritte, i minestroni, le verdure ecc.
La catena del freddo va “tenuta a bada”, anche se molte volte durante le operazioni di carico/scarico dai ca,ion le merci rimangono al sole per diverse ore …
E molti prodotti “vanno a male” perchè dal produttore al consumatore c’è stata qualcosa che non è andata come doveva!

Commenti

  1. Uno dei prodotti che escono dall'azienda in cui lavoro è la "shred" per Mc Donald, ossia l'iceberg tagliata a strisce. Ebbene, quando la merce arriva nei loro magazzini con temperature superiori agli standard richiesti la merce viene mandata indietro al mittente, anche se la colpa è del trasportatore. Veramente seri!

    RispondiElimina
  2. avete mai guardato attentamente e da vicino vicino i banchi frigoriferi del vostro supermercato? Potreste rimanere molto male, altro che haccp!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.

In attesa del saldo PAC 2018

I post del blog più letti e più commentati? Quelli del saldo PAC, ogni anno; da sempre. Eppure, nonostante le rassicurazioni di AGEA, ci sono moltissimi che continuano a scrivere che non hanno ricevuto nemmeno l'acconto di novembre. Entro il 30 giugno, però, AGEA deve completare i pagamenti.

Saldo PAC e saldo "bio" e la "patrimoniale a rate"

Ogni tanto una buona notizia: nei conti correnti degli agricoltori stanno arrivando i saldi del premio PAC 2019. Ma nei conti correnti degli agricoltori siciliani, poi, stanno arrivando pure i soldi del "bio". Controllate, quindi, i conti correnti, e li vedrete "arricchiti" di quanto vi spetta. Nota dolente, ahimè: da un lato si riceve, e dell'altro si dà. Giorno 16 dicembre, infatti c'è l'IMU da pagare, "la patrimoniale a rate" ... da pagare ogni anno ... una tassa calcolata su estimi catastali incoerenti ... e che a nessuno interessa rettificare, tanto meno ai Sindaci dei comuni ... che traggono da questa tassa patrimoniale il loro maggiore sostentamento ...