Passa ai contenuti principali

Il popolo delle jeep

Da qualche giorno, in modo silente e sparpagliato, ma da oggi in maniera più massiccia, è in moto il popolo della Jeep ... "cane-fornite" ... insomma di tutti i cacciatori che vanno all'apertura della stagione venatoria.
E da qualche giorno le "jeppette" si incontrano già, ed invadono la tangenziale di Catania ...

Commenti

  1. Anche i cacciatori contribuiamo a sostenere l'economia nazionale e regionale.
    In italia ci sono 750.000 cacciatori, eravamo 1.800.000 circa 25 anni fa, in sicilia siamo in 65.000.
    Ogni cacciatore sborsa annualmente circa 300 euro tra tasse di concessione governativa e tassa di concessione regionale ed assicurazione.
    La regione sicilia incassa annualmente dai cacciatori circa 6.500.000 euro di tasse, che dovrebbero essere reinvestiti a favore dell'ambiente. (???????)
    A questo si deve aggiungere le spese per le munizioni, il vestiario, cani, armi, carburante per gli spostamenti ecc. ecc.
    Considerando il tutto si può affermare che da settembre a febbraio, e non tutti i giorni, i cacciatori muovono, in sicilia, qualche decina di milioni di euro.
    Nel periodo della caccia lavora l'agriturismo, lavora il paese albergo, si vendono prodotti tipici.
    Sto parlando dei cacciatori, non degli sparatori.

    Nino

    RispondiElimina

Posta un commento

Popular Posts

Acconto PAC 2019

Ci risiamo. E' già iniziato il conto alla rovescia per l'acconto PAC 2019. Arriva, non arriva, è l'importo giusto, non lo è. Insomma, ogni anno la stessa storia, e gli stessi commenti da parte dei lettori del blog. E per questo ho voluto scrivere questo post, per dare la possibilità di inserire commenti, che nei precedenti post sono diventati ormai troppi, e viene difficile anche scrivere.

Saldo PAC e saldo "bio" e la "patrimoniale a rate"

Ogni tanto una buona notizia: nei conti correnti degli agricoltori stanno arrivando i saldi del premio PAC 2019. Ma nei conti correnti degli agricoltori siciliani, poi, stanno arrivando pure i soldi del "bio". Controllate, quindi, i conti correnti, e li vedrete "arricchiti" di quanto vi spetta. Nota dolente, ahimè: da un lato si riceve, e dell'altro si dà. Giorno 16 dicembre, infatti c'è l'IMU da pagare, "la patrimoniale a rate" ... da pagare ogni anno ... una tassa calcolata su estimi catastali incoerenti ... e che a nessuno interessa rettificare, tanto meno ai Sindaci dei comuni ... che traggono da questa tassa patrimoniale il loro maggiore sostentamento ...

Acconto premio PAC 2020

Rinnovo il post sul pagamento dell'acconto PAC 2020, su richiesta dei lettori che su questo blog si scambiano notizie.
E nel frattempo spero che l'Agea non si faccia "pregare" per effettuare i pagamenti dovuti.